saluto


mercoledì 25 giugno 2014

I sogni sono come piume


I sogni sono come piume: 
se nella vita ne raccogli abbastanza,
 un giorno spiccherai il volo alla volta 
dei tuoi sogni, verso il tuo destino. 
Raccogli una piuma ogni volta che la vedi, 
perché è scesa dal cielo, la meta a cui si deve anelare.

Sergio Bambarén

15 commenti:

  1. Immagine e poesia bellissime, cara Enrico.
    Ciao e buona serata caro amico.
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Tomaso la poesia ovviamente non è mia ma l'immagine si.
      Buona giornata
      enrico

      Elimina
  2. Commovente delicato dolcissimo...Grazie Enrico mio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi piacciono alcuni poeti che hanno il dono rarissimo della sintesi e riescono a trasmettere sensazioni con pochi versi. Ciao cara Nella buona giornata un abbraccio
      enrico

      Elimina
  3. bella molto bello ma solo una cosa attenzione ai troppi segni che fanno perdere contatto con la realtà

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ennio Flaiano diceva: "Sognatore è un uomo con i piedi fortemente appoggiati sulle nuvole" :-)
      Ciao Carmine buona giornata
      enrico

      Elimina
  4. Rincorriamo i sogni, chissà che un giorno si avverino...

    Abbraccio, Enri.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Gianna qualche volta è proprio rincorrendo i nostri sogni che riusciamo a realizzarci.
      Buona giornata un abbraccio
      enrico

      Elimina
  5. IN Questo Mondo
    Dove valori di amicizia onore e lealtà vengono calpestati
    L’unica amica che riempie il quotidiano
    Con la sua presenza
    Non ti lascia mai solo
    Non è gelosa
    La sua fedeltà è come l’edera dove si attacca muore
    Il suo nome? Speranza . (VITTORIO A)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao "Anonimo" Sei tu che scrivi i versi che ho avuto modo di apprezzare nei commenti firmati VITTORIO. A? Hai un tuo sito?
      Buona giornata
      enrico

      Elimina
    2. DIVULGO ciò che penso nella speranza che persone colte possano estrapolare il meglio da i miei commenti e completarli con le parole più
      consone. completarli con le parole più consone.
      La STAGIONE dei sogni Passa in fretta come là Gioventù
      I problemi della vita quotidiana (rispetto a chi ci GOVERNA) prendono il sopravvento
      Quando diventi Uomo Accantoni i sogni dando priorità alle responsabilità della vita quotidiana.
      E I sogni (d’Infanzia) vengono riposti nello scrigno dei ricordi
      il tempo passa veloce Ti ritrovi vecchio con i tuoi ricordi apri lo scrigno e ti accorgi che è vuoto.
      Come le foglie d’autunno il vento li ha portati con se
      I SOGNI Sono Echi del passato che Tornano
      sotto forma di Immagini riflesse
      in Frammenti di specchio Riuniti dalla clessidra del tempo
      Fantasie di gioventù che la realtà della vita a ucciso
      I Sogni ? Sono solo Pulviscolo che la tempesta della vita sparpaglia nel cielo
      Lasciandoli al giudizio de L’Anima (Vittorio. A)

      Elimina
  6. Ho ancora speranza perché tutto ciò avvenga.
    Anche se sono molto in ritardo...ciao Enrico.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cito Emily Dickinson:
      “La speranza è qualcosa con le ali, che dimora nell'anima e canta la melodia senza parole, e non si ferma mai”.
      Buona giornata cara Pia un abbraccio
      enrico

      Elimina
  7. Assemblare tutte le piume ed imparare a volare è un bell'impegno! :-)

    RispondiElimina
  8. Basta preparare un plastico ed incollarci le penne una ad una, poi si fanno poche lezioni e si decollaaaaa … sperem :-)
    Buon inizio settimana un abbraccio
    enrico

    RispondiElimina

Anonymous comments with advertising links are automatically considered SPAM