saluto


lunedì 22 giugno 2015

Casa costruita con bottiglie di vetro


Un muratore russo si è costruito una casa a due piani quasi ai margini dell’autostrada M1 Mosca - Minsk, vicino al confine russo-bielorusso. La particolarità della casa che poggia su una solida base in calcestruzzo, è che è stata costruita utilizzando circa 30-35.000 bottiglie di birra, vino e vodka che il muratore  ha iniziato a raccogliere nel 2006. La casa in lontananza sembra un merletto splendente, solo avvicinandosi si vede che le pareti sono composte da file di bottiglie  verdi, marroni, incolore.
L’originale costruttore racconta che a lavori terminati ci sono voluti due anni di battaglie legali ed un condono edilizio per riuscire ad ottenere l’agibilità della sua dacia nella quale ora vive con la moglie, la figlia e due gatti.

Questa costruzione non è certo paragonabile con il-tempio thailandese clik> Wat-pa-maha-chedi-kaew (1milione di bottiglie)

8 commenti:

  1. Veramente interessante, una casa fatta in un stile particolare caro Enrico.
    Come vedi il vecchio è ritornato dopo la forzata assenza, e sto già pensando alle 3 settimane di vacanza che mi aspettano. Ciao e buona settimana caro amico.
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao caro Tomaso. ...Leggo volentieri questo ragazzino sempre impegnato in viaggi, commemorazioni con gli alpini, vacanze :-)
      Felice settimana
      enrico

      Elimina
  2. Ma pensa te .... davvero ingegnoso il muratore russo! Spero solo che tutte quelle bottiglie non se le sia scolate tutte lui ...!

    RispondiElimina
  3. Avrebbe fatto i muri storti se le avesse scolate tutte lui. :-)
    Scherzi a parte nessun super alcolizzato potrebbe scolare 35,000 bottiglie in un’intera esistenza.
    Felice settimana Krilù un abbraccio
    enrico

    RispondiElimina
  4. Beh...ingegnoso il russo, ma a me non piacerebbe vivere in una casa simile.

    Abbraccio, Enri.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La mia impressione è che potrebbe essere una casa fredda. Il vetro non è un materiale isolante. Questa però è solo una mia supposizione, non ho dati per giudicare.
      Felice giornata Gianna ti abbraccio
      enrico

      Elimina
  5. Ma quante cose interessanti trovi? Ma è antisismica ?
    Ciao Enrico un abbraccio!

    RispondiElimina
  6. Poiché il materiale usato per la costruzione è ad “alto tasso alcolico” magari la casa oscilla anche senza terremoto :-)
    Dolce notte Francesca un abbraccio e di nuovo auguri.
    enrico

    RispondiElimina

Anonymous comments with advertising links are automatically considered SPAM