saluto


martedì 6 ottobre 2015

Bambino - Alda Merini



Bambino

Bambino, se trovi l'aquilone della tua fantasia
legalo con l'intelligenza del cuore.
Vedrai sorgere giardini incantati
e tua madre diventerà una pianta
che ti coprirà con le sue foglie.
Fa delle tue mani due bianche colombe
che portino la pace ovunque
e l'ordine delle cose.
Ma prima di imparare a scrivere
guardati nell'acqua del sentimento.

Alda Merini

16 commenti:

  1. I versi della Merini sono favolosi.
    Serena giornata.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Le poesie della Merini hanno il pregio di arrivare sempre al cuore.
      Buona giornata Vincenzo
      enrico

      Elimina
  2. Una poesia che ha le espressioni e le immagini di una favola appunto per bambini. C'è molta dolcezza in questi versi e un messaggio di speranza.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questa poesia è proprio una saggia e dolcissima favola che trasfigura amorevolmente la realtà.
      Felice giornata Ambra, un abbraccio
      enrico

      Elimina
  3. Condivido nella totalità il pensiero di Ambra e aggiungo quanto siano pieni di saggezza.
    Davvero stupendi.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questa donna quando scriveva lo faceva in modo “semplice e spontaneo” aprendo il suo animo al lettore.
      Buona giornata Pino
      enrico

      Elimina
  4. Lo stile unico ed inconfondibile di Alda Merini infonde semplicità e speranza. Grazie Alda!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Piera, io penso che le poesie della Merini piacciano perché lei è sempre spontanea nei suoi scritti non cerca mai le frasi ad effetto.
      Buona giornata

      Elimina
  5. Spontaneità che entra nel cuore pure dei bambini, caro Enri.

    Bella favola.

    Abbraccio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Una dolce favola che forse invita anche noi grandi a ritrovare l’innocenza dell'infanzia. Felice giornata Gianna un abbraccio
      enrico

      Elimina
  6. Risposte
    1. È facile apprezzare la spontaneità di questa donna che ha saputo superare momenti bui.
      Ciao Mariella felice giornata un abbraccio
      enrico

      Elimina
  7. Non la conosco perché è da troppi anni che sono assente dall'Italia e trovo che al prossimo viaggio dovrei cercare il suo libro. Le poesie tradotte in un'altra lingua non hanno la stessa intensità al contrario di un romanzo che può conservarla. Un caro saluto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Elio condivido la tua osservazione, le poesie sono sempre molto difficili da tradurre. Se poi il poeta usa un linguaggio aulico o utilizza parole desuete, la traduzione diventa quasi impossibile.
      Ho letto che stai bene e mi fa piacere. Buona giornata
      enrico

      Elimina
  8. Alda, aveva un dono .. nonostante dei tutti i suoi problemi, ha lasciato un'arte di posie al mondo.. pecato che le sue poesie non vengono tradotto in varie lingue...

    caro Enrico, io venerdì parto per 10 giorni con il camper fra mare e montagna (facciamo una seconda luna di miele) ..ci sentiamo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Come ho scritto nel commento precedente, è difficile ricreare con la traduzione la stessa intensità della versione originale. Certo una buona traduzione può aiutare a far capire i versi anche a chi non conosce l’italiano.
      Ciao piccioncini felice e gioiosa seconda luna di miele. Un abbraccio
      enrico

      Elimina

Anonymous comments with advertising links are automatically considered SPAM