saluto

giovedì 7 ottobre 2010

I campioni degli oceani

balenottera azzurra


 Campioni degli oceani
I Cetacei si sono adattati talmente bene alla vita acquatica, da detenere alcuni sorprendenti record nel mondo animale:

•Il record per l'animale più grande del pianeta spetta ad una balenottera azzurra spiaggiatasi nel 1909 che misurava 33,5 metri dalla punta del muso fino all’estremità della coda.
• I suoni capaci di coprire le più grandi distanze in natura. Sono i vocalizzi in bassa frequenza della balenottera azzurra e di quella comune che
raggiungono i 188 decibel!
• La canzone più lunga. Il cantante per eccellenza nel regno animale è il maschio della megattera.
• La migrazione più lunga spetta ad una femmina di megattera, osservata una prima volta vicino alla penisola Antartica, e avvistata cinque mesi dopo al largo delle coste della Colombia. La distanza più breve tra questi due punti è di 8334 km!
• Immersione e apnea. Il capodoglio raggiunge i 3.000 metri di profondità e può rimanere senza respirare per ben 138 minuti!
• il latte più ricco è quello della balenottera azzurra che produce un latte che contiene il cinquanta per cento di materia grassa (il latte di renna ne ha il 22,5 % e quello di mucca il 3,9%).
• Il soffio più alto. E’ quello della balenottera azzurra ed arriva fino a quindici metri.
• Il salto in lungo. Il capodoglio compie balzi di ben undici metri!
• Il più veloce in acqua. E’ il tonno, che abbina velocità e potenza. Raggiunge una velocità di circa 80 km/h ma può avere spunti che superano anche i 100 km/h..
* Agli Odontoceti appartiene anche il Narvalo, la cui zanna ha alimentato per secoli i racconti fantastici sugli unicorni. In realtà si tratta del dente sinistro del maschio che cresce attraverso il labbro superiore, avvolgendosi a spirale, fino ad arrivare a misurare 3 metri. La zanna è utilizzata principalmente come mezzo di esibizione per conquistare le femmine. 
*Pesce vela da record
 Ammettiamolo noi esseri umani nel nuoto siamo proprio dei pesci fuor d'acqua. Il nuotatore più veloce raggiunge gli 8 km/h, *un gamberetto raggiunge i 3 km/h.
*I trichechi i 24 km/h,
*le tartarughe liuto i 35 km/h.
*Fra gli uccelli, i migliori nuotatori sono i pinguini (35 km/h)
*fra i mammiferi, i delfini (46 km/h).
*Il più veloce di tutti è il pesce vela, che vive nelle acque tropicali e subtropicali, specialmente vicino alle coste della Florida meridionale e delle isole Galapagos. Il pesce vela è facilmente riconoscibile grazie alla sua pinna dorsale, che può essere alzata e abbassata come una vera e propria vela. Quando il pesce è lanciato in velocità, la pinna resta abbassata, mentre si alza per fargli mantenere l'equilibrio. Alcuni pesce vela hanno raggiunto i 110 km/h, quasi il doppio del più veloce sottomarino nucleare!  

Nessun commento:

Posta un commento

Anonymous comments with advertising links are automatically considered SPAM