saluto


lunedì 8 novembre 2010

Castel del monte - Italy -


Castel del Monte 
Patrimonio dell'Umanità UNESCO  
Castel del Monte è un edificio del XIII secolo che dà il nome ad una frazione del comune di Andria, in Puglia, vicino a Santa Maria del Monte. È situato su una piccola collina -  540 m. - della catena delle Murge occidentali. I centri urbani più vicini sono Andria (18 km), Ruvo e Corato (21 km).
L'edificio fu commissionato da Federico II di Hohenstaufen, Imperatore di Germania, durante l'ultimo decennio della sua vita, fu realizzato dall'architetto Riccardo da Lentini, forse sulle rovine di una precedente fortezza prima longobarda e poi normanna. Probabilmente alla morte di Federico II (avvenuta nel 1250) l'edificio non era ancora terminato. L'edificio ha pianta ottagonale (16,30 m per lato all'esterno) e ad ogni angolo si erge una torretta a sua volta ottagonale (lato 3,10 m, mentre l'ottagono che corrisponde alla corte interna ha lati di
8,65 m ciascuno. Il diametro dell'intero castello è di 56 m, mentre il diametro di ogni torre è di 7,80 m. Le torri sono alte 24 m e superano di poco l'altezza dell'intera struttura. Ogni piano è costituito da otto stanze, il passaggio tra il piano inferiore e quello superiore è fornito dalle scale a chiocciola presenti in due delle otto torri. La parte muraria è in grossi blocchi di pietra calcarea, mentre le decorazioni dei portali e delle finestre sono in breccia corallina rosso-scuro. Attraverso opere di scavo si è recentemente accertato che il castello era circondato da una cerchia muraria posta a circa dodici metri dalle dal castello stesso. L'esatta funzione di Castel del Monte è tuttora sconosciuta. Privo di elementi tipicamente militari non fu probabilmente una fortezza, l'ipotesi che fosse una residenza di caccia, è messa in discussione dalla presenza di fini ornamenti e dall'assenza di stalle e altri ambienti tipici delle residenze di caccia. Si è ipotizzato anche che potesse essere una specie di tempio del sapere, adibito allo studio delle scienze. E’ comunque un'opera architettonica grandiosa, sintesi di raffinate conoscenze matematiche ed astronomiche. Nel 1876 il castello fu acquistato dallo Stato italiano in condizioni di conservazione estremamente precarie, il restauro iniziò durante il 1928. Nel 1936 fu dichiarato monumento nazionale

Nessun commento:

Posta un commento

Anonymous comments with advertising links are automatically considered SPAM