saluto


mercoledì 24 novembre 2010

Typhoon - I sottomarini più grandi


Typhoon sottomarini lanciamissili balistici (SSBN) in servizio con la Marina russa.
I sottomarini classe Typhoon, sono in assoluto i più grandi mai costruiti. Dotato di sauna, piscina, palestra e stanza per fumatori, il megasottomarino deve la sua fama in Occidente al successo del film "Caccia all'Ottobre Rosso".
Lunghezza: 172 metri.
Larghezza: sfiora i 25 m.
Pescaggio: oltre 11 m
Propulsione: La potenza massima installata raggiunge 110.000 HP, è generata da doppio reattore nucleare con doppio gruppo turbo-riduttore. In pratica, un reattore e una turbina trovano posto in ciascuno dei due scafi resistenti principali. Ogni reattore della potenza di 190 MW aziona una turbina a vapore da 55.000 HP e due generatori da 3.200 kW a essa associati.
Ci sono2 generatori diesel da 800 kW, utilizzabili anche per situazioni di emergenza.
Velocità di 19 nodi in superficie e 26 in immersione.
Dislocamento in superficie: 21.500 tonnellate, che salgono a 26.500 ton in immersione. Secondo altre fonti: 33.800 ton, altre ancora si spingono addirittura 48.000 ton
Quota d’immersione - altra incertezza -si parla di 300 metri o anche di 500 m.
Falsatorre: corazzata per poter sfondare la banchisa polare.
Scafo esterno, ricoperto di piastrelle anecoiche (assorbono i segnali in radiofrequenza), è separato dagli scafi resistenti con un'intercapedine di circa un metro, a garanzia di una discreta protezione contro i siluri leggeri.
La caratteristica che maggiormente distingue il sommergibile è costituita dalla presenza dei
due scafi resistenti paralleli principali - in titanio, del diametro di 7,2 metri ciascuno, che ospitano i locali per l’equipaggio (150-175 uomini di cui 50 ufficiali), i reattori nucleari e i gruppi turboriduttori. Vi sono un terzo scafo resistente, corrispondente alla zona prodiera con la camera di lancio dei siluri, le superfici di controllo prodiere e i sonar, poi un quarto, ospitante la centrale di combattimento e di controllo della piattaforma, nonché un quinto, nel quale trovano posto il sonar rimorchiato più i timoni di coda con i relativi apparati di governo dell’unità. Il disegno dello scafo è molto curato per ottenere elevate prestazioni e grande silenziosità - anche grazie al rivestimento con piastrelle anecoiche e all’insonorizzazione delle apparecchiature di bordo. La forma è decisamente tozza (gli SSBN americani classe Ohio hanno identica lunghezza ma sono larghi la metà).Armamento: 20 missili SS-N-20 in pozzi di lancio sistemati tra i due scafi principali.
Siluri o missili antinave SS-N-15 ed SS-N-16 possono essere lanciati attraverso i 6 tubi lanciasiluri da 650 e 533 mm.
L'ex comandante della flotta russa settentrionale, Ghennadi Suchkov, ha detto alle Izviestia che quattro dei sei sommergibili Typhoon costruiti rimarranno comunque in servizio nel prossimo futuro dopo una serie di lavori di ammodernamento ma al momento soltanto uno di essi è armato con missili atomici, peraltro in numero ridotto.

Nessun commento:

Posta un commento

Anonymous comments with advertising links are automatically considered SPAM