saluto


lunedì 27 dicembre 2010

Royal Chitwan - Nepal -


Parco Nazionale Royal Chitwan
Il Royal Chitwan si trova nella regione Terai del Nepal, confinante con l'India e a circa 160 km da Katmandu. Si estende per 932 km² ed è caratterizzato da una serie di habitat diversi, principalmente: foresta e prateria, ma anche fiumi, boschi, piccoli laghi e paludi. Immerso in un paesaggio collinare, a tratti interrotto da fitta vegetazione e foreste ha per sfondo la catena montuosa dell'Himalaya. E’ Noto per essere la prima riserva, per estensione e popolazione, di rinoceronti indiani, si calcola che su tutto il pianeta ne siano rimasti circa 2500 e il Parco Nazionale del Royal Chitwan ne conta circa 600 esemplari. Questo rinoceronte, alto 2 metri e pesante quasi 3000 chilogrammi - nelle zone non protette è a rischio di estinzione poiché il suo corno, secondo stupide e false leggende, avrebbe delle proprietà afrodisiache. Nel parco ci sono anche tigri del Bengala, leopardi, iene, il Cobra reale, il Gaviale del Gange, l’Orso labiato, il cervo Sambar, il Muntjac, il Gatto della giungla. Tra gli animali più curiosi ci sono il Gaur, o bue della giungla, un grosso erbivoro che vive nelle foreste e può raggiungere i due metri di altezza. Il pangolino è un mammifero che ha il corpo ricoperto da un’armatura di scaglie ossee, si nutre di formiche e termiti che cattura con la lingua appiccicosa, lunga più di venti centimetri. Il parco ospita più di 500 specie di uccelli tra i quali il grosso Calao rinoceronte.
La superficie del parco è ricoperta per gran parte dal Sal una pianta con un legno molto pregiato, per i residenti quest’albero è sacro. Poi c'è l'erba degli elefanti, che può raggiungere alcuni metri di altezza, il suo nome lo deve al fatto che è molto apprezzata dai pachidermi. Vicino ai corsi d’acqua ci sono distese di canne del genere Themeda, usate dagli indigeni per costruire le loro capanne.

Nessun commento:

Posta un commento

Anonymous comments with advertising links are automatically considered SPAM