saluto

lunedì 31 ottobre 2011

Siamo sette miliardi sulla Terra

Sette miliardi
 Danica May Camacho nata all'José Fabella Memorial Hospital di Manila
, due minuti prima della mezzanotte del 30 ottobre 2011, è  stata designata dall'Onu per rappresentare il sette miliardesimo abitante del pianeta Terra.
I suoi genitori, Florante Camacho e Camille Dalura, hanno ricevuto le felicitazioni di funzionari delle Nazioni Unite che per l’occasione hanno portato una torta. I genitori hanno poi avuto un finanziamento per aprire un negozio e una borsa di studio per la piccola filippina. 


Camille Dalura con la piccola Danica 2,5 kg di peso.

3 commenti:

  1. Credo caro Enrico che più la popolazione aumenta verrà sempre più difficili vivere su questa nostra cara terra, il pianeta così detto terra sarà forse nel l'ontano avvenire
    un castigo vivere, il mio è un semplice parere vedendo le cose come vanno per la maggioranza di noi che ci viviamo.
    Tomaso

    RispondiElimina
  2. Se non si comincia a fare solidarietà vera, uso oculato delle risorse, anche un po' di sano decremento demografico, la comincio a vedere dura anch'io.

    RispondiElimina
  3. Le stime dell’Onu dicono che la popolazioe arriverà a nove miliardi nel 2040; molti demografi prevedono che da quella data la popolazione comincerà a diminuire e potrebbe tornare a 7,5 miliardi entro il 2100.
    Io ho deciso di campare fino al 2100 per vedere se è vero! :-)

    RispondiElimina

Anonymous comments with advertising links are automatically considered SPAM