saluto

giovedì 29 dicembre 2011

I mondeghili per smaltire gli avanzi


I mondeghili per smaltire gli avanzi
Mentre in Italia il termine polpette si riferisce ad una preparazione prevalentemente tondeggiante a base di carne trita, a Milano questo stesso tipo di preparazione è indicata con il termine  "mondeghili" e  il 17-03-2008  la giunta comunale gli ha concesso la De.Co. (Denominazione Comunale).
 La ricetta, nata per il recupero della carne avanzata, prevede un impasto arricchito con salsiccia e  salame crudo o mortadella, possibilmente di fegato, per dare più sapore. Mollica di pane bagnata nel latte, uovo (magari con gli albumi montati a neve), formaggio Grana, aglio o cipolla, noce moscata.
Essendo una vecchia ricetta popolare, le varianti sono infinite: la carne può essere arrosto o stufata; alla carne lessata possono essere aggiunte le verdure nelle quali è stata cotta, si può unire al composto poca cipolla tritata o pochissimo aglio e 2 o 3 cucchiai di grana grattugiato

Ingredienti per 4 persone
· 300 g. avanzi di carne lessata;

. salsiccia, mortadella, meglio quella di fegato  
· Un uovo;
· La mollica di una rosetta di pane bagnata nel latte, strizzata e passata al setaccio;
· Prezzemolo tritato;
· Buccia di limone (solo la parte gialla) a volontà;
· Sale;
· Burro

 
Procedimento
Impastare il tutto, farne delle pallottole grosse come una noce e schiacciare un poco, impanarle e friggerle nel burro fatto imbiondire.
L'uso del burro chiarificato è una modernità, come quella di cuocerli in un sugo di pomodoro.


Mondeghili con le patate
Ingredienti per 4 persone
· 300 g. avanzi di carne cotta;
· 2 uova;
· 2 o 3 fette di salame crudo;
· 1 cucchiaio di Grana;
· 2 patate medie lessate;
· Sale;
· Burro
Una volta vi aggiungevano anche un amaretto o un mostazzin (biscotto speziato) sbriciolati e uvetta e pinoli.

 
Procedimento
Tritare ed impastare tutto, dare la forma leggermente schiacciata e passare nella chiara montata e poi nel pan grattato.
Friggere in abbondante burro appena imbiondito.

5 commenti:

  1. Sembra veramente una "ricetta della nonna", ma trovo che di una attualità unica...con quel che costa il cibo oggi!
    Ciao, a presto.

    RispondiElimina
  2. Complimenti Enri!
    Sai pure cucinare...

    Buona giornata.

    RispondiElimina
  3. non li ho mai provati,ma sono sicura che devono essere ottimi!
    buona serata

    RispondiElimina
  4. Questi mondeghili devono essere davvero buoni, da provare!!!
    Cri.

    RispondiElimina
  5. In fondo sono solo polpette ma è un modo di riutilizzare carne, salumi, persino pane raffermo, avanzati dal pranzo di Natale.
    Ora c'è anche il cenone di fine anno. :-)
    Sirio - Gianna - Lu - Cri
    Buona giornata
    enrico

    RispondiElimina

Anonymous comments with advertising links are automatically considered SPAM