saluto

lunedì 17 febbraio 2014

Voli di emozioni


Voli di emozioni
(Flight of emotions)

C’erano le lucciole quella notte
e brillavano come i tuoi cari occhi
tra il tremolio degli alberi
nel sussurro del vento,
mentre un tremito era nel mio essere.
Io mi trovai, amore , incantato
in un piacere divino con la luna
che a tratti, per un gioco di nuvole,
come un’alba rendeva il tuo sguardo.
Furono scintille nel mio cuore,
più delle lucciole ondeggianti,
io avvolto da luce infinita
in un volo di emozioni assolute
che sfioravano l’immenso,
io sentivo il desiderio di baciarti,
di sfiorare le mie labbra sulle tue,
sentivo la tua voce come carezza
sentivo te come dentro di me.
Sì, non esisteva più niente
oltre l’immensa voglia di te,
era notte ma tu eri lo splendore del sole.

Baldo Bruno

10 commenti:

  1. Quanta tenerezza e delicatezza in questi versi Enrico.
    Mi piace sempre di più questo poeta che ci hai fatto conoscere.
    Il suo cuore è così profondo che mi commuove.
    Grazie Enrico, un forte abbraccio

    RispondiElimina
  2. Per me il verso: "era notte ma tu eri lo splendore del sole." è già tutto un poema.
    Dolce notte Betty sogni d'oro
    enrico

    RispondiElimina
  3. Grazie per essere passato Enrico, Bellissimi versi e bella la foto. A presto, buona giornata.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ale mi fa piacere sapere che ti sono piaciuti.
      Buona giornata un abbraccio
      enrico

      Elimina
  4. Caro Enrico, foto e poesia sono bellissime!!!
    Un grazie che le hai condivise.
    Buona giornata caro amica.
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te caro Tomaso buona giornata
      Enrico

      Elimina
  5. Hai ragione enrico quel verso è da solo un poema! ... anche questo passo però non scherza "...io avvolto da luce infinita in un volo di emozioni assolute
    che sfioravano l’immenso..."
    Stupenda e romantica poesia. Bravo questo poeta.
    Ciao.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Pino la tua osservazione è giustissima ma il verso che ho citato è facile da riprodurre graficamente, basta mettere lei in piena luce su sfondo scuro. Io non sono un grafico e non so riprodurre graficamente quel concetto.:-)
      Buona giornata
      enrico

      Elimina
  6. Versi armoniosi che incantano, Enri.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche a me piace questo scrittore.
      Dolce notte Gianna, un abbraccio e sogni d'oro
      enrico

      Elimina

Anonymous comments with advertising links are automatically considered SPAM