saluto


mercoledì 29 settembre 2010


Scottish Fold.

 Nel 1951, in una cucciolata venuta alla luce in una fattoria scozzese, nacque una gattina con le orecchie piegate (in inglese "folded"). Dato che la fattoria si trova in Scozia, a Coupar Angus, la razza che derivò da questa gatta fu chiamata Scottish Fold. Di fatto,come spesso succede quando si parla di mutazioni,l'evento sarebbe passato del tutto inosservato se i coniugi Ross, che abitavano in una fattoria vicina,non si fossero appassionati a questa singolare gattina e se non ne avessero acquistato una figlia due anni dopo. Fu provato che le orecchie piegate erano dovute a un gene dominante (bastava quindi che fosse presente in uno solo dei genitori perché potesse essere trasmesso ai figli).  Le caratteristiche richieste dallo standard sono del tutto identiche sia nello scottish fold a pelo corto che in quello a pelo lungo, fatta eccezione ovviamente per la pelliccia,che deve essere semilunga e di tessitura sofficenel secondo caso.
Aspetto
Solo quando il cucciolo raggiunge le 4 settimane di vita è possibile stabilire se anche da adulto avrà le orecchie ripiegate.


Taglia: medio-grande
Orecchie: piccole e piegate in avanti,aderenti alla testa; devono dare l'impressione di rotondità al cranio.
Occhi: grandi,rotondi;ben distanziati,spalancati e con espressione dolce.
Corpo: con ossatura media e muscolatura robusta
Zampe: proporzionate e di ossatura media; piedi rotondi
Coda: di media lunghezza,flessibile.
Mantello: corto e denso;di resistenza elastica. Esiste anche a pelo semilungo e ha il mantello con tessitura soffice.
Colore: lo standard ammette molti colori (bianco,grigio,beige,rossiccio). Il mantello può essere striato o presentare ombre
Carattere: Placido  Vita media: 13-15 anni 

Nessun commento:

Posta un commento

Anonymous comments with advertising links are automatically considered SPAM