saluto


venerdì 15 ottobre 2010

Asciugamano a stencil pittorico

Asciugamano a stencil pittorico
Occorrente:
* Un asciugamano di spugna in un colore chiaro.
* Colori da stencil (io raccomando quelli solidi che si vendono in scatoline).
* Pennelli da stencil (uno per ogni colore)
* Mascherina a due battute (praticamente due mascherine complementari che permettono di ottenere uno stencil pittorico senza i "ponti" caratteristici dello stencil tradizionale).
* Nastro adesivo di carta.

Esecuzione:
Lavare l'asciugamano per togliere l'eventuale appretto, e quindi stirarlo.
Posizionare la prima mascherina sull'asciugamano e fissare bene i bordi al tessuto con il nastro adesivo di carta.
Intingere il pennello nel colore (senza prenderne troppo), scaricare l'eccesso su un foglio di carta da cucina, quindi iniziare a dipingere tamponando il colore sugli intagli.
Insistere di più nei punti in cui si vogliono ottenere delle sfumature più intense, se si vuole accentuare l'effetto chiaro-scuro ripassare alcune zone con un colore di una tonalità più scura.
Eseguire un colore alla volta, cambiando pennello ogni volta.
Completati tutti i colori, togliere la prima mascherina e ricominciare con la seconda seguendo lo stesso identico procedimento. L'operazione è praticamente conclusa.
Il colore appare quasi subito asciutto al tatto, ma avrà bisogno di circa 4 giorni per seccare completamente.
Dopo 2 giorni dall'esecuzione stirare il disegno per fissarne definitivamente i colori: prima dal diritto e poi dal rovescio, tenendo sempre un foglio di carta da cucina a contatto del disegno per assorbire eventuali eccessi di colore.
Poi potrete tranquillamente lavare il vostro asciugamano a 30 gradi (meglio se a mano) magari aggiungendo un po' di aceto bianco al primo lavaggio.

              Manuela Focardi

Nessun commento:

Posta un commento

Anonymous comments with advertising links are automatically considered SPAM