saluto


giovedì 14 ottobre 2010

Decoupage


Con il termine “découpage” si intende la tecnica di decorazione delle superfici degli oggetti di varia natura, forma e dimensione (mobili, vasi, pannelli, scatole) con immagini ritagliate da fogli di carta, incollate e trattate con diversi strati di vernice trasparente, più o meno lucidi. L’etimologia della parola deriva dal francese “découper” che significa appunto “tagliare”. L’uso di collezionare ritagli di stampe, con lo scopo di incollarli sugli oggetti come rivestimento. Il momento di massima fioritura del découpage si situa in pieno Ottocento, quando diviene corrente la produzione di mobili ed oggettistica di legno dipinto, decorati con ritagli di carta e rifiniti con numerose mani di gommalacca che proteggono, lucidano e rifiniscono superfici.

Nessun commento:

Posta un commento

Anonymous comments with advertising links are automatically considered SPAM