saluto


domenica 24 ottobre 2010

Gemelli: stessa madre ma con padri diversi

Superfecondazione eteropaternale ovvero: gemelli ma con padri diversi
Mia Washington una ventenne di Dallas 11 mesi fa ha partorito due gemelli. Crescendo i due gemelli erano molto diversi, così la donna e il suo compagno James Harrison hanno fatto il test del Dna e hanno scoperto che i due gemelli, Justin e Jordan hanno caratteristiche diverse. Solo Jordan, è risultato figlio di James e quindi i bambini sono fratellastri poiché il test ha mostrato che al 99,99% hanno padri diversi. All'epoca del concepimento la donna aveva ammesso al compagno d'avere avuto una relazione con un altro uomo e lui l’aveva perdonata. James anche se scioccato ha deciso che resterà con Mia e crescerà i due gemelli, ai quali vuole molto bene, come se fossero entrambi figli suoi e quando saranno cresciuti, racconteranno loro la verità.
I casi simili finora registrati sono pochissimi e sono chiamati dai medici superfecondazione eteropaternale, questa può avvenire quando la madre rilascia ovuli multipli e quando ha rapporti con due uomini nello stesso periodo.

Nessun commento:

Posta un commento

Anonymous comments with advertising links are automatically considered SPAM