saluto


mercoledì 13 ottobre 2010

Idroterapia


Idroterapia 
 L' idroterapia è una tecnica che è stata praticata in quasi tutte le civiltà, ad esempio  la maggior parte delle cure per i Romani era incentrata sulle terme. Per quanto riguarda invece la sua diffusione nell' età moderna, il padre di questa tecnica, è l'austriaco Vincent Priessnitz.
L'idroterapia utilizza l'acqua calda e fredda per uso esterno come metodo di cura.
Si tratta di terapie molto efficaci, in grado di guarire anche malattie importanti.
In naturopatia si usa per stimolare le funzioni organiche, soprattutto come strumento di depurazione, e per il riequilibrio del sistema nervoso centrale e del metabolismo.
Si utilizzano bagni ipertermici, spugnature e docce fredde, compresse, cataplasmi ecc. L'idroterapia ricorda alcuni vecchi rimedi della nonna, che tutto sommato la sapeva lunga.
Alcune regole che è bene osservare; nonostante l'idroterapia sia una terapia piuttosto innocua, in alcune circostanze è opportuno adottare alcune precauzioni.
 Vediamole insieme:
· Se soffrite di diabete evitate le applicazioni di calore ai piedi e alle gambe, e in sostituzione di un pediluvio caldo potete fare piccoli impacchi caldi. Andrebbero evitati anche i trattamenti di Priessnitz.
· Chi è afflitto dal morbo di Raynaud dovrebbe evitare gli impacchi freddi
· I bagni caldi e la sauna sono sconsigliati a chi soffre di diabete, sclerosi multipla, alle donne in gravidanza e a tutti quelli che soffrono di pressione alta e bassa.
· Se siete soggetti a irritazioni del retto o della vescica, o se soffrite di sciatica, di infiammazioni pelviche, di reumatismi alle dita o alle caviglie, è sconsigliato l'uso di pediluvi freddi.
· Per le persone anziane e per i bambini troppo calore potrebbe risultare affaticante, dovrebbero evitare le saune e le lunghe immersioni in acqua calda.
· In gravidanza, o se avete problemi al cuore, occorre che vi consultiate con un medico prima di sottoporvi a una sauna.  

Nessun commento:

Posta un commento

Anonymous comments with advertising links are automatically considered SPAM