saluto


venerdì 8 ottobre 2010

Il fiore più grande del mondo


Rafflesia Arnoldii (il fiore più grande del mondo)
A Sumatra in Indonesia nel 1818 Sir Thomas S. Raffles trovò il fiore più grande del mondo. Le piante del genere Rafflesia non hanno vere radici, tronco o foglie, sono piante parassite, l’unico elemento che si vede è il fiore. In alcune specie, come la Rafflesia Arnoldii, il fiore può pesare anche dieci chilogrammi e avere oltre un metro di diametro. Caratteristica poco piacevole di questo fiore è la puzza insopportabile di carne putrefatta che emana. La riproduzione della Rafflesia è affidata all’impollinazione provocata dalla “mosca delle carogne”. Il fiore impiega alcuni mesi per giungere a maturazione, e resterà aperto soltanto 6 o 7 giorni, prima di richiudersi.

1 commento:

  1. Eccola quà... effettivamente come paragone è terribile, xkè oltre ad essere parassita, puzza pure, bleah, povera me !!!

    RispondiElimina

Anonymous comments with advertising links are automatically considered SPAM