saluto


domenica 3 ottobre 2010

Petauro


Petauro
Piccolo marsupiale australiano, è chiamato anche scoiattolo volante, poichè  plana grazie all’esistenza di un patagio della pelle. Ha la testa piccola, gli occhi grandi e la coda lunga. Le dimensioni di questo animale sono in età adulta circa 20 cm di lunghezza più la coda che è lunga come il corpo, il peso è di 120-130 grammi. Il carattere socievole e la bellezza di questa razza lo inseriscono negli animali da compagnia.
In cattività può vivere 12-15 anni, mentre in natura la vita media è di soli 5-7 anni.
La sua vita attiva è prettamente notturna, in natura si aggrega in gruppi di 20-40 individui. Si nutre principalmente di insetti, frutti, polline, nettare dei fiori e qualche seme. In cattività si adatta abbastanza bene, non richiede particolari attenzioni, necessita di una grande quantità di frutta fresca, marmellata, yogurt, semi per roditori, camole del miele, uova sode. In casa si può tenere in una gabbia di dimensioni adeguate, ma sarebbe meglio una voliera  allestita con rami sui quali il petauro ama arrampicarsi, nonostante sia un animale notturno si abitua alle abitudini umane.
 I giovani appena svezzati mangiano quasi soltanto frutta, pane bagnato e alimenti dolci, in particolare marmellata di frutta; solo dopo 1-2 mesi dallo svezzamento si può abituarli, ma in modo graduale ai semi e agli altri alimenti "duri". 
Se maneggiato fin da piccolo, è estremamente docile e si affeziona molto al proprietario, e ama essere maneggiato.
E’ molto interessante vederlo  in “volo”.

Nessun commento:

Posta un commento

Anonymous comments with advertising links are automatically considered SPAM