saluto


mercoledì 13 ottobre 2010

Urinoterapia


Urinoterapia 
Bere la propria urina: in Cina non è certo una novità. Sono oltre 3 milioni, i cinesi che la bevono convinti che rafforzi l'organismo. Durante un seminario tenutosi nella città di Shenyang, il prof. Yang Liansheng, del Liaoning Institute of Traditional Chinese Medicine, ha affermato che l'urina contiene numerose sostanze benefiche in grado di rafforzare il sistema immunitario, descrivendo l'urina come un bene persino più limpido e sano dell'anima!
E' però ovvio chiedersi: se l'organismo ha previsto l'espulsione dell'urina, perché bisognerebbe reintrodurla nell'organismo? E' possibile che la salute possa dipendere da una pratica che va contro natura?
Nonostante l'urinoterapia abbia radici nel passato, non esistono ricerche scientifiche, o dati statistici che ne accertino l'efficacia sulla salute. In occidente l'urinoterapia era già conosciuta dal medico naturalista dell'antica Grecia Galeno (II secolo d.C. ) e dallo scrittore romano Plinio, che la consigliavano nei casi di escoriazioni; in oriente, invece, la tradizione risale a 5 mila anni fa, con spiegazioni accurate all'interno del testo "nettare di Shiva". L'idea comune ai divulgatori dell'urinoterapia è che la presenza nell'urina di sostanze tossiche che il nostro organismo espelle, una volta reintrodotte nelle giuste dosi, possa stimolare l'apparato immunitario. In pratica, l'urina funzionerebbe come una specie di vaccino, favorendo la produzione di anticorpi per difendersi dalle malattie.
Oggi le notizie sulla medicina alternativa e para-medica, come nel caso della "cura all'urina" in Cina, possono diffondersi velocemente, sfuggendo al controllo del medico. Tra gli altri, a contestare "ad alta voce" questa pratica è anche Tullio Regge, fisico del Politecnico di Torino e garante scientifico del CICAP (Comitato Italiano per il Controllo delle Affermazioni sul Paranormale), che si occupa di promuovere un'indagine scientifica e critica nei confronti del paranormale. Regge considera la tradizione dell'urinoterapia una pura leggenda, su cui speculano molti ciarlatani senza scrupoli e numerosi mistici fondamentalisti e sottolinea: "Le colpe, però ricadono anche sulla malasanità e sul rapporto medico-paziente".

2 commenti:

  1. ciao!sono una cuoca..per le scottature funziona eccome!nn si forma neanche la bolla se riesci applicarla subito..provato!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti sei scottata e hai messo pipì sulla scottatura? Questo uso non l'avevo letto da nessuna parte.
      Ciao buona serata.
      enrico

      Elimina

Anonymous comments with advertising links are automatically considered SPAM