saluto


martedì 2 novembre 2010

La grande muraglia


La grande muraglia
È stata dichiarata dall'UNESCO patrimonio dell'umanità.
La Grande muraglia è una lunghissima serie di mura edificate a partire dal III secolo a.C. (circa 230) dall'imperatore Chin Shi Huang Ti. Le moderne misurazioni dei vari tratti della muraglia, oggi sommano circa 6.000 km. Recentemente ulteriori misurazioni hanno, per così dire, allungato la misura della Grande Muraglia a 7.193 km, infatti, un tratto consistente di tale opera, tra Kansu e Xinjiag Uygur, è stato rinvenuto di recente ed ha permesso di procedere ad una nuova misurazione. A queste misure devono essere aggiunti i 2.500 km e più di ramificazioni verso l'interno e contrafforti.
 L'altezza della Muraglia è variabile tra gli otto e gli undici metri, mentre lo spessore medio è di circa sette metri una torre ogni 200-300 m, un parapetto semplice verso sud e merlato verso nord, un percorso di varia inclinazione e spesso interrotto da scarpate e da scale irregolari, protetto da un lastricato di grossi blocchi di pietra.
Secondo alcuni storici cinesi la sua costruzione avvenne in un tempo compreso tra i 10 e i 15 anni e vi persero la vita tantissimi uomini.
Doveva servire a contenere le incursioni dei popoli confinanti, in particolare dei Mongoli.
Il suo nome è stato associato all'unica costruzione realizzata dall'uomo visibile dallo spazio, ma molti astronauti hanno riferito di non averla mai vista.

Nessun commento:

Posta un commento

Anonymous comments with advertising links are automatically considered SPAM