saluto


martedì 23 novembre 2010

Lanuggine ombelicale


Lanuggine ombelicale
Graham Barker nel 2000 ha conquistato un suo spazio nel pazzo mondo dei guinness, perché ha raccolto per venti anni la “lanuggine” che si forma nel suo ombelico. Graham racconta che il 17 gennaio 1984, era in un ostello a Brisbane, si annoiava non riusciva a dormire e la sua attenzione si concentrò sulla “lanuggine” che aveva nell’ombelico e si chiese quanta ne poteva produrre una persona nell’arco della vita; da quella sera ogni giorno la raccoglie, rimuove eventuali peli e la mette dentro i barattoli.
La raccolta è certamente strana ma, fa sorridere che il chimico Georg Steinhauser (università di Vienna) abbia fatto uno studio per scoprire come si forma. Molti pensavano fosse dovuta al cotone dei vestiti, ma un’analisi chimica, ha evidenziato che è formata da pelle morta, grasso, sudore e polvere. Si forma nei peli del corpo e si accumula prevalentemente nell'ombelico di uomini leggermente sovrappeso, di mezza età e con addome peloso.

Nessun commento:

Posta un commento

Anonymous comments with advertising links are automatically considered SPAM