saluto


sabato 6 novembre 2010

Milano: il grattacielo più alto d’Italia


Il più alto grattacielo italiano
Il 22 Gennaio 2010 è stato inaugurato a Milano il grattacielo "Palazzo Lombardia" che ospiterà gli uffici della Regione Lombardia. Alto 161,3 metri è l’edificio non monumentale più alto d'Italia, secondo solo alla "Mole Antonelliana", che lo supera di circa sette metri, il "Pirellone" è alto 127,10 metri, la "Madonnina" 108,50 metri. Il Grattacielo e il grande parco denominato "Biblioteca degli alberi”, è stato realizzato su progetto del raggruppamento temporaneo d’imprese composto da Pei Cobb Freed & Partners di New York; Caputo partnership e Sistema Duemila (entrambi di Milano). Il nuovo complesso, è formato da una serie di edifici curvilinei a nove piani, al centro la torre (una torre doppia formata da due semi-torri), che si eleva per 163 metri, trentanove piani, che ospiterà gli uffici politico-amministrativi e quelli di rappresentanza. Gli ultimi piani del grattacielo, saranno destinati al pubblico, c’è un ristorante belvedere al 39° piano che di giorno ospiterà scolaresche, turisti e cittadini e di sera sarà affittato per eventi privati. Al 38° si trova una terrazza giardino, mentre al 37° ci sono gli impianti di refrigeramento e riscaldamento. Al 35° e 36° piano ci sono gli uffici del presidente della giunta.
Parte rilevante della nuova sede è quella alla base della struttura, dove c’è un sistema di piazzette interne e giardini.  La zona più grande è caratterizzata da uno spazio ovoidale coperto in alto da un velario sottile, che crea una moderna Galleria, con l'accesso agli edifici a nove piani dove sono ospitati: auditorium, ristoranti, asilo, librerie, caffè, negozi, palestra, ufficio postale, agenzia viaggio e altri insediamenti di carattere culturale e commerciale, aperti alla cittadinanza. La nuova sede della Regione è un'opera costata 400 milioni di euro, compreso l'acquisto dell'area da 30mila m².
La posa della prima pietra era avvenuta il 30 ottobre 2006 e sono serviti mille e cento giorni di lavoro per completare l’opera. Hanno lavorato contemporaneamente in questo cantiere in squadre organizzate in tre turni di otto ore: 450/480 operai di media ogni giorno (180 durante la notte) con punte di 750/780 persone, impegnate ventiquattro ore su ventiquattro, sette giorni su sette, Natale compreso. Oltre la metà degli operai era extracomunitario.

Alcuni dati trovati in rete:
*   Inizio lavori: 30 ottobre 2006
*   Altezza della torre: 39 piani per 161,3 metri
*   33 ascensori
*   87.000 m² di SLP (Superficie Lorda Pavimento)
*   190.000 m² di superficie costruita complessiva
*   35.000 m² di parcheggi
*   2.060 m² di aree porticate
*   3200 m² di piazza coperta aperta al pubblico
*   2.700 m² di giardino pensile
*   866 gradini 


Materiali:
 
*   13 milioni di kg di acciaio
*   1,3 milioni di kg di carpenteria metallica
*   102.000 m³ di calcestruzzo
*   75.000 m² di facciata continua
*   2.080 m² di superficie totale di pannelli fotovoltaici
*   54 km di tubazioni antincendio
*   70 km di tubazioni di condizionamento
*   30 km di canali dell'aria
*   19.000.000 kg di ferro nelle strutture


MILANO  <clic

Nessun commento:

Posta un commento

Anonymous comments with advertising links are automatically considered SPAM