saluto


sabato 27 novembre 2010

Shark bay and marine park


Shark bay and marine park
Patrimonio dell’umanità UNESCO
 Il parco che si trova nell’West Australia nella zona chiamata Gascoyne, è delimitato da due penisole che formano due strette baie, nelle quali vivono delfini, tartarughe, mante e dugonghi.
La penisola ad ovest non è meta di turismo, le principali attrazioni sono su quella ad est, e sono:
*HAMELIN POOL: sulla sua spiaggia si trovano i più antichi organismi viventi della terra, le stromatoliti, che con l'ossigeno da loro prodotto hanno dato la vita all'intero pianeta. Poco distante, il terreno è formato da milioni di piccole conchiglie pressate e unite, qui hanno aperto una cava dalla quale sono tratti speciali mattoni coi quali sono stati costruiti la chiesa e un famoso ristorante a Denham, la più grande cittadina di Shark Bay.
*SHELL BEACH: è una spiaggia formata da minuscole conchiglie bianche (profonda circa 10 metri) che sostituiscono i normali granelli di sabbia. Il risultato è un colpo d'occhio straordinario, con l'acqua azzurra della baia est che riflette cristallina il bianco delle conchiglie.
*NANGA STATION: Unica località affacciata sulla baia ovest oltre a Denham, di fronte ad una solitaria e selvaggia spiaggia ed un mare cristallino.
*EAGLE BLUFF: è una cresta rocciosa panoramica che si erge sul mare della baia ovest, appena prima di arrivare a Denham; nelle acque trasparenti sottostanti sono spesso visibili le sagome delle mante che nuotano in libertà.
*FRANCOIS PERON NP: il parco si estende da Denham fino alla punta della penisola Peron e presenta scenari selvatici ed aridi di rara bellezza, al suo interno vivono numerose famiglie di Emu.
*LITTLE LAGOON: questa laguna, che si trova sulla strada che porta alla baia est di Monkey Mia, è alimentata dalla marea dell'oceano e colpisce per i suoi colori e per la sua quasi perfetta forma circolare...sembra una piscina!
*MONKEY MIA: da diversi anni una colonia di delfini è stata "adottata" dai rangers del luogo, ed ogni giorno di mattino e di pomeriggio questi fantastici animali si spingono fino a riva per essere cibati direttamente dalle mani dei molti turisti.

Nessun commento:

Posta un commento

Anonymous comments with advertising links are automatically considered SPAM