saluto


mercoledì 15 dicembre 2010

Isole di Malpelo e Gorgona


Isole di Malpelo e Gorgona
Patrimonio dell’umanità UNESCO
Le isole di Malpelo e Gorgona si trovano nell'oceano Pacifico al largo della costa colombiana, dichiarate da anni parchi naturali, per ciò che riguarda la subacquea sono al centro della zona, dove c'è la più alta concentrazione di animali. L'Isola di Malpelo si trova in pieno oceano Pacifico 230 miglia ad Ovest della città colombiana di Buenaventura. L'isola principale misura 2,5 Km di lunghezza per 800 m. di larghezza. Attorno all'isola principale emergono una serie di scogli che, concentrati in due gruppi principali, sono chiamati 'Rocas del Norte' e 'Rocas del Sur'. La temperatura media dell’acqua è di 25°C. In Gorgona sono presenti piccole formazioni coralline del genere Policipora, mentre in Malpelo esistono delle colonie abbastanza sviluppate.
Malpelo, assieme ad altri due isolotti, non ha nulla da offrire sulla terraferma, granchi, lucertole e qualche uccello marino, sono gli unici abitanti di questa isola quasi totalmente priva di vegetazione. Sono tre torrioni lavici battuti dalle tempeste oceaniche che sporgono dalle acque blu intenso dell'oceano Pacifico, il loro tesoro lo nascondono proprio sotto il pelo dell'acqua. L'isola è conosciuta dai subacquei per la spettacolarità delle sue acque e la presenza di folti banchi di squali martello stanziali tra i venti e i trenta metri di profondità, oltre ad una abbondantissima fauna marina.
Sull’isola c'è solo una guarnigione della Marina colombiana, con una mezza dozzina di soldati, E' necessario ottenere il permesso dall’Ente Parco Nazionale per fare immersioni a Malpelo, così pure per scendere a terra.
 In questa zona di mare, si può assistere al più grande concentramento, anche quotidiano, di Squali Martello, che rimangono mediamente ad una profondità massima di una trentina di metri, chi ha fatto immersioni notturne, ha potuto testimoniare di aver visto martelli gettarsi alla caccia di grosse murene verdi che popolano i fondali dell’isola. Nessuno sa perché questo accada e se sia effetto de El Niño. Si sa solo che gruppi di decine di squali martello, tutti di buona stazza, nuotano pacificamente lasciandosi avvicinare, indifferenti a ciò che accade loro intorno. L’isola si raggiunge con un’imbarcazione attrezzata per svolgere immersioni. La visibilità subacquea raggiunge i 50metri, ma la forte corrente marina sconsiglia le immersione a subacquei inesperti.

Nessun commento:

Posta un commento

Anonymous comments with advertising links are automatically considered SPAM