saluto


venerdì 10 dicembre 2010

Nebbia sul mare - Serenacas


  Nebbia sul mare
Caliginosa avanza
l'ombra di nebbia avvolta;
or sulla spiaggia resta
l'orma d' uno svanito sogno.
Avanza lento,
l'azzurrino velo,
avvolgendo l'involucro mio
in di morte
gelido abbraccio:
avvolto,
ora egli è,
in lattea spirale.
L'invita,
come con
di sirene canto,
a seguirlo nel mondo suo
ov'è silenzio,
tranquillità e pace.
Non ha di cera orecchie
per non ascoltar
l'invito suo.
Il suo piede
or si muove,
seguendo
l'antica malìa:
piano s'immerge
in eterno incantesimo.
serenacas 
 
pubblicata per gentile concessione dell'autrice

Nessun commento:

Posta un commento

Anonymous comments with advertising links are automatically considered SPAM