saluto


lunedì 17 gennaio 2011

Frammenti di vita


*Alcuni dicono che la pioggia è brutta, ma non sanno che permette di girare a testa alta con il viso coperto dalle lacrime.
*Amare significa pensare intensamente a qualcuno, dimenticando se stessi.
*Anche i fiori piangono, e ci sono stupidi che pensano sia rugiada.
*Cerca di essere sempre te stesso, così un giorno potrai dire di essere stato l'unico.
*Chi rinuncia ai sogni è destinato a morire.
*Datemi un sogno in cui vivere perché la realtà mi sta uccidendo.
*Dicono che l'amore è vita, io per amore sto morendo.
*Essere allegri non significa necessariamente essere felici, talvolta si ha voglia di ridere e scherzare per non sentire che dentro si ha voglia di piangere.

*Guarda le piccole cose perché un giorno ti volterai e capirai che erano grandi.
*I sogni sono come le stelle, basta alzare gli occhi e sono sempre là. 
*Io non sarò mai nessuno, ma nessuno sarà mai come me.
*L'anima di una persona è nascosta in uno sguardo per questo abbiamo paura di farci guardare negli occhi.
*L'unico modo per sentirsi qualcuno è sentirsi se stessi.
*La felicità è fatta di un niente che al momento in cui lo viviamo ci sembra tutto.
*La mente mette i limiti, il cuore li spezza.
*La perenne tentazione della vita è di confondere i sogni con la realtà.
*La solitudine è ascoltare il vento e non poterlo raccontare a nessuno.
*Malinconia del passato, gioia del presente, pentimento del futuro... questa la vita.
*Non accontentarti dell'orizzonte, cerca l'infinito.
*Non credere a chi ti dice "ti amo", ma a chi ti guarda negli occhi e tace.
*Non dire mai che i sogni sono inutili perché inutile è la vita di chi non sa sognare.
*Non essere così triste e pensieroso, ricorda che la vita è come uno specchio: ti sorride se la guardi sorridendo.
*Non fuggire in cerca di libertà quando la tua più grande prigione è dentro di te.
*Non ha importanza che una cosa sia vera, l'importante è crederci!
*Non pentirti di qualcosa che hai fatto, se quando l'hai fatto, eri felice.
*L'unico modo per sentirsi qualcuno è sentirsi se stessi.
*Non piangere per chi non merita il tuo sorriso.
*Non piangere se un amico ti ha lasciato: solo quando ti avrà dimenticato, potrai dire di averlo perso per sempre.
*Non serve strappare le pagine della vita, basta saper voltar pagina e ricominciare.
*Non si può dire di aver vissuto se prima non si è provato ciò che è proibito.
*Non tradire chi ti sorride: potrebbe avere la morte nel cuore e regalarti ugualmente un po' di vita.
*Non è tanto dell'aiuto degli amici che abbiamo bisogno, ma del poter far affidamento su quell'aiuto.
*Per cancellare una vita ci vuole un attimo, per cancellare un attimo ci vuole una vita.
*Quando lei ti lascerà perché avrà trovato due occhi più belli dei tuoi, altre mani da stringere, un'altra bocca da baciare... non odiarla, ma ricorda i momenti che avete passato insieme e ringraziala... perché lei ti ha dato un poco della sua vita.
*Se ami una persona, lasciala andare via, solo se torna, sarà veramente tua.
*Se dovessi scegliere tra il tuo amore e la mia vita, sceglierei il tuo amore, perché è la mia vita.
*Se sei triste e vorresti morire, pensa a chi è triste e vorrebbe vivere ma sa di dover morire.
*Se ti dicono che l'amore è un sogno, sogna pure ma non stupirti se ti svegli piangendo.
*Solo chi sogna impara a volare.
Potranno tagliarti le ali, ma non potranno impedirti di volare.
*Un giorno incontrai un bambino cieco... mi chiese di descrivergli il mare, io osservandolo glielo descrissi, poi mi chiese di descrivergli il mondo... io piangendo glielo inventai...
*Vorrei essere una lacrima per nascere dai tuoi occhi, vivere sul tuo viso e morire sulla tua bocca.
*Vivi la vita attimo per attimo, come se fosse l'ultimo.

Nessun commento:

Posta un commento

Anonymous comments with advertising links are automatically considered SPAM