saluto


sabato 8 gennaio 2011

Lago Titicaca

Lago Titicaca
Il Titicaca è il lago navigabile più alto del mondo 3.812 m. è situato tra Bolivia e Perù ed ha una superficie di 8.330 km². Lungo 150 km e profondo 300 m il Titicaca è formato da due laghi uniti dallo stretto di Tiquina, il Lago Mayor a nord dove vi sono le isole del Sole e della Luna e il Lago Minor a sud dove vi sono molte isolette. Caratteristiche sono le Uros le isole di canna galleggianti, abitate dagli indios Uros, le maggiori sono: Toranipata, Huaca, Huacani e Santa Maria. Poiché il fondo di queste isole artificiali si deteriora rapidamente nell'acqua, gli abitanti sovrappongono in continuazione nuovi strati di canne. Sulle isole maggiori, persino i muri delle scuole sono fatti di canne. La formazione geologica del lago è incerta, è probabile che si sia formato in seguito allo scioglimento di un ghiacciaio, ma alcuni scienziati propendono per l'origine vulcanica. A poca distanza dalla riva meridionale del lago ci sono le rovine dell'antico complesso di Tiwanacu, si tratta di uno dei monumenti più antichi delle Americhe (forse 1500 a.c.) La riva settentrionale è peruviana e qui sorge una delle maggiori attrazioni turistiche del Perù la cittadina di Puno ricca di resti archeologici e monumenti storici di tre importanti culture: la aymara, la quechua e la spagnola.

Nessun commento:

Posta un commento

Anonymous comments with advertising links are automatically considered SPAM