saluto


martedì 18 gennaio 2011

L'Arca dell'Alleanza


L'Arca dell'Alleanza 
L'Arca dell'Alleanza era un contenitore che custodiva le Tavole della Legge che Mosè ricevette da Dio sul monte Sinai. Per alcuni conteneva anche la miracolosa verga di Aronne e un vaso di manna. Considerata dimora visibile di Dio e testimonianza tangibile del patto di alleanza fra lui e il suo popolo eletto, Dio stesso aveva detto come avrebbero dovuto costruirla. La Bibbia dice che questa cassa era fatta di legno d'acacia ed era rivestita internamente ed esternamente d’oro puro con una ghirlanda anch'essa d'oro attorno al coperchio. Per trasportarla avevano inserito due lunghi pali di legno di acacia, rivestiti d'oro, negli appositi anelli fissati ai lati dell’Arca. Nell'Esodo si precisa che le stanghe non dovevano mai essere tolte. L'Arca non doveva essere toccata per nessun motivo e non poteva essere avvicinata senza le dovute precauzioni, pena la morte. Pare che un certo Uzza che tocco istintivamente la cassa, per evitare che cadesse durante un percorso impervio, rimanesse fulminato all'istante (Samuele II 6.6). L’Arca era lunga due cubiti e mezzo (ogni cubito è circa mezzo metro), larga un cubito e mezzo, e alta un cubito e mezzo. Per chiudere l’Arca c’era un coperchio con due cherubini realizzato in un’unica fusione. 
Esodo (25, 18-21): “ Farai il coperchio d'oro puro; avrà due cubiti e mezzo di lunghezza e un cubito e mezzo di larghezza. Farai due cherubini d'oro: li realizzerai lavorati a martello sulle due estremità del coperchio. Fai un cherubino ad un’estremità e uno all'altra. I cherubini saranno un pezzo unico con il coperchio, avranno le due ali stese di sopra, proteggendo con le ali il coperchio; saranno rivolti uno verso l'altro e le facce dei cherubini saranno rivolte verso il coperchio. Porrai il coperchio sulla parte superiore dell'Arca e vi collocherai la Testimonianza che io ti darò”.
L'Arca fu trasportata per tutti i quaranta anni di viaggio nel deserto, poi fu posta nel Tempio che il re Salomone, fece costruire a Gerusalemme per ospitarla. Dopo circa tre secoli il tempio fu distrutto da Nabucodonosor e sembra che l’Arca fu distrutta in questa circostanza, ma secondo alcuni fu trafugata e nascosta. 
Esiste ancora?  Su quest'interrogativo tuttora irrisolto vi sono varie congetture, ma nessuna certezza.

Nessun commento:

Posta un commento

Anonymous comments with advertising links are automatically considered SPAM