saluto


lunedì 11 settembre 2017

Gibbone di Hainan


I gibboni di Hainan, o Nomascus Hainanus, sono primati presenti solo sull’isola di Hainan nella riserva naturale Bawangling, dove sono stati censiti una ventina di esemplari. I maschi hanno il pelo nero mentre le femmine hanno un manto tra il grigio, il dorato e l’arancione e con una macchia scura sulla testa e sul torace. Il peso è tra 7 e 8 kg. Il gibbone di Hainan trascorre tutta la vita sugli alberi. I gruppi familiari solitamente sono composti di un maschio, due femmine e i loro piccoli. I gibboni sono in prevalenza frugivori e segnalano vocalmente il proprio territorio. Per l’esiguità della popolazione la IUCN Red List classifica questa specie come in pericolo critico di estinzione. La specie è stata drasticamente ridotta dalla deforestazione e dal bracconaggio, anche perché dalla bollitura del corpo di questi primati si ottiene una pasta, che nella medicina tradizionale cinese è usata come tonico. 
In queste foto il loro comportamento mi sembra tenerissimo.

L’uomo si considera l’essere superiore, il più intelligente del pianeta, eppure continua a massacrare animali per assecondare stupide credenze popolari. È inconcepibile che si ammazzino gli elefanti per fare dei soprammobili d’avorio, si abbattano rinoceronti illudendosi che la cheratina del loro corno possa rinvigorire uomini impotenti, si torturino orsi per estrargli la bile, si spari a ogni specie animale per dimostrare cosa?  Per divertimento?
….Purtroppo l’elenco delle nefandezze umane sarebbe molto lungo.

4 commenti:

  1. Quante creature subiscono la crudeltà dell'uomo !
    Io sono convinta che qualsiasi creatura, uomo o animale, debba vivere in pace e libertà la propria vita. Un saluto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io rabbrividisco quando vedo foto o filmati in cui si vedono individui che mostrano con orgoglio le povere vittime dei loro fucili.
      Buona settimana cara Mirtillo, un abbraccio
      enrico

      Elimina
  2. La medicina cinese sfugge a tutte le regole e convenzioni, per essere più tonici basta molto meno di una ignoranza e crudelta che non si può immaginare

    RispondiElimina
  3. Posso capire l’erboristeria, anche se i prodotti chimici sono probabilmente più efficaci ma certe pratiche pseudo mediche sono incomprensibili.
    Ciao Carmine, felice settimana.
    enrico

    RispondiElimina

Anonymous comments with advertising links are automatically considered SPAM