saluto

lunedì 13 giugno 2022

Giornata del donatore di sangue 🩸

Alcune sculture dedicate ai donatori di sangue

World Blood Donor Day ðŸ©¸
La Giornata Mondiale del donatore di sangue è stata istituita nel 2005 dall’Organizzazione Mondiale della Sanità e si celebra in tutto il mondo il 14 giugno, giorno della nascita di Karl Landsteiner, scopritore dei gruppi sanguigni e co-scopritore del fattore Rh. 
La Giornata, oltre a rappresentare un'importante momento di riflessione su ciò che riguarda la donazione di sangue ed emocomponenti, è anche l’occasione per ringraziare i donatori volontari e per far crescere nel mondo la consapevolezza che le donazioni effettuate con regolarità permettono di  disporre di sangue ed emocomponenti da utilizzare in ambito sanitario. Le trasfusioni permettono di salvare milioni di vite ogni anno, contribuiscono a garantire una qualità di vita migliore a chi soffre di malattie croniche e sono indispensabili per poter effettuare procedure mediche e chirurgiche, sono anche essenziali in caso di disastri di origine naturale o umana.

6 commenti:

  1. Ho iniziato a donare il sangue a 18 anni mi sembrava il modo migliore per entrare nel mondo degli adulti. Oggi sono vecchietta e non posso più donarlo. Oltre al sangue è necessario donare le piastrine che servono in modo particolare per i gravi incidenti stradali. Sono felice di aver aiutato tante persone restando nell'ombra. Buona giornata,

    RispondiElimina
  2. In un mondo sempre più popolato da ciarlatani ed egoisti capaci solo di seminare odio, un plauso e un ringraziamento è il minimo che si deve a chi dona il suo sangue, un aiuto che spesso può salvare una vita.
    Grazie Angela, felice giornata, un abbraccio
    enrico

    RispondiElimina
  3. Avrei sempre desiderato donare il sangue, ma non posso farlo per ragioni di salute.
    Però ho profonda stima verso chi esprime la propria generosità in questo modo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io penso che le persone che donano il sangue siano un esempio di eccelso altruismo.
      Ciao cara Claudia, felice giornata, un abbraccio
      enrico

      Elimina
  4. Un mio zio paterno era un donatore di sangue e io conservo le medaglie che l'associazione Avis gli aveva donato per la sua grande generosità. Ciao Enrico e grazie per averci parlato di questo modo "nascosto" di essere altruisti. Buon pomeriggio.
    sinforosa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. I donatori di sangue sono belle persone che non cercano pubblicità, loro “donano” letteralmente un aiuto che potrebbe anche salvare una vita.
      Ciao cara Sinforosa, un abbraccio
      enrico

      Elimina

Anonymous comments with advertising links are automatically considered SPAM