saluto


martedì 12 ottobre 2010

Aromamassaggio


L’aromamassaggio
E' una metodica derivata dall’Aromaterapia che impiega le essenze delle piante (oli essenziali) per mantenere e ritrovare la salute, e consiste nell’eseguire massaggi sul corpo con le essenze diluite. L’Aromamassaggio utilizza questi eccipienti per eseguire il massaggio e per far penetrare gli oli essenziali nello strato profondo del derma. Con la stimolazione dei tessuti stanchi ed iponutriti, si ottiene la crescita delle formazioni cellulari, nonché un’azione leucotattica e cioè di richiamo verso la superficie cutanea di un maggior numero di leucociti, che sono il presidio di difesa più valido della nostra pelle. Le essenze hanno altresì una funzione eccitante o blandamente calmante verso il sistema nervoso. L’Aromamassaggio è un metodo di trattamento quasi per nulla invasivo, vista la piccolissima quantità di essenza che penetra nella pelle. L’azione salutare e riequilibratrice dell’Aromamassaggio non si basa solo sull’assorbenza per via dermica dell’essenza, ma soprattutto sull’utilizzo delle zone di reflesso presenti sul nostro corpo. - Le zone di reflesso sono: i punti di répére dell’agopuntura cinese, quelle plantari della reflessologia del piede, quelle indiane dei Chakras -. Il massaggio quindi non è effettuato necessariamente su tutto il corpo, ma preferibilmente sulle mani, piedi, schiena e viso. Secondo i principi della Medicina Tradizionale Cinese, il massaggio sulle zone di reflesso può essere tonificante o disperdente. Tonificante quando si vuole potenziare l’energia vitale che circola nel nostro corpo, disperdente, quando vi sono sintomi di eccesso e occorre diminuire l’energia

Nessun commento:

Posta un commento

Anonymous comments with advertising links are automatically considered SPAM