saluto


giovedì 28 ottobre 2010

Baci e abbracci pericolosi


Effusioni rischiose
Il quotidiano arabo Al-Youm ha pubblicato i dettagli della sentenza che ha condannato un uomo a tre mesi di carcere, novanta frustate e l’interdizione per due anni dai centri commerciali, per aver baciato e abbracciato una donna in un centro commerciale di Riyād. Gli agenti della polizia religiosa (mutaween) avevano notato un uomo di circa venti anni, che seduto su una panchina in un centro commerciale, scambiava effusioni con una donna. Insieme a loro c’era anche un’altra donna. Anche le donne sono state arrestate, non si conosce il motivo dell’arresto della seconda, e saranno processate da un altro tribunale (non oso immaginare quale possa essere la sentenza). L’articolo non specifica se i due si stavano semplicemente scambiando un bacio o se quelli che sono stati definiti "movimenti immorali di fronte agli altri" sarebbero condannabili anche per la nostra cultura. Recentemente in Arabia sono state introdotte nuove norme comportamentali che prevedono pene severe per chi non le rispetta. Per quanto riguarda l’abbigliamento: "Pantaloni e camicie devono essere di lunghezza appropriate e gli abiti non dovrebbero esporre in maniera indecente certe parti del corpo, né essere trasparenti. Alle coppie non sposate sarà proibito tenersi per mano in pubblico e lasciarsi andare ad effusioni di qualsiasi genere in luoghi non destinati a scopi ludici”. Per i trasgressori sono previste multe e anche il carcere, in base alla gravità delle infrazioni.
Se andate in vacanza in quei luoghi ricordatevi di rispettare le loro leggi! Non molto tempo fa, turisti inglesi avevano avuto problemi giudiziari a causa del loro comportamento.


Nessun commento:

Posta un commento

Anonymous comments with advertising links are automatically considered SPAM