saluto

venerdì 1 ottobre 2010

Cane del Simien - Canis simensis

Cane del Simien
Il lupo etiope è un canide simile alla volpe, ma recenti studi sembra abbiano dimostrato che è un discendente del lupo grigio. Il corpo è lungo circa un metro, il pelo che ha sfumature più chiare nelle femmine e nei giovani è giallo-rossiccio ed ha delle macchie bianche sulla gola, sul collo e sul petto. La specie è minacciata di estinzione ne rimangono circa 550 adulti che vivono principalmente sulle montagne di Bale, in Etiopia meridionale a 3000 metri di quota; gli abitanti di queste zone chiamano quest’animale jedalafardaa «sciacallo dei cavalli» perché solitamente segue le giumente e le vacche che stanno per partorire per mangiare la placenta.  Sono animali che di solito cacciano da soli, si nutrono principalmente di roditori. Per difendere il territorio formano dei branchi che possono raggiungere una dozzina di esemplari.

Nessun commento:

Posta un commento

Anonymous comments with advertising links are automatically considered SPAM