saluto


sabato 2 ottobre 2010

Echidna –Tachyglossus -

Le Echidna 
Sono piccoli mammiferi ovipari con una pelliccia nero/marrone coperta di aculei misti a peli ruvidi. Hanno testa piccola e un muso/becco avente le funzioni di bocca e naso, Le zampe corte ma forti hanno unghie potenti. La bocca sdentata ha una lingua estensibile e appiccicosa, adatta a catturare formiche, termiti, lombrichi e piccoli insetti.
L'echidna dal becco corto (Tachyglossus aculeatus), vive in Australia ed è lunga dai 35 ai 53 cm, esclusa la coda, che è corta. L'echidna dal becco lungo (Zaglossus bruijni) che è indigena della Tasmania ha un becco lungo e incurvato verso il basso, e arriva a misurare 75 cm di lunghezza.
L'echidna istrice si accoppia una volta all'anno. Gli organi genitali del maschio sono all'interno del corpo. Nella femmina c’è un unico orifizio (cloaca) in cui confluiscono l'intestino, l'apparato urinario e l'apparato riproduttivo La femmina depone una, o raramente due uova, dopo un periodo di gestazione che va da 9 a 27 giorni, poi mette l'uovo nel marsupio dove si schiude dopo circa 10 o 11 giorni. Il piccolo è tenuto dentro il marsupio dove si nutre del latte materno disperso tra i peli (i monotremi non hanno capezzoli) per altri 55 giorni fino a quando avrà completato lo sviluppo con la comparsa degli aculei dorsali e sarà in grado di camminare. L’Echidna insieme all’ornitorinco è l’unico mammifero che depone le uova.
Nelle zone dove vi sono molte formiche e termiti, le Echidne sono tenute come utili animali da compagnia, hanno un temperamento mite e gli unici nemici sono gli uomini, che a volte se ne cibano. La Zoological Society of London, considera l’Echidna a becco lungo una delle 100 specie di mammiferi a maggiore rischio di estinzione.

Nessun commento:

Posta un commento

Anonymous comments with advertising links are automatically considered SPAM