saluto


giovedì 28 ottobre 2010

La crocifissione non è una pratica salutare


Manila la crocifissione non è una pratica salutare.
Francisco Duque Ministro della salute delle Filippine ha fatto sapere alla popolazione che, farsi crocifiggere o sottoporsi all'autoflagellazione, non fa bene alla salute.
Queste pratiche di fanatismo religioso sono note nel paese, per questo motivo i penitenti sono invitati, quando si fanno crocifiggere, ad usare chiodi non arrugginiti possibilmente disinfettati e a farsi un’antitetanica preventiva. L’autoflagellazione deve essere fatta con fruste ben tenute, pulite, e possibilmente non usate da altre persone. L'autoflagellazione è praticata in molte culture, anche dai pellegrini Sciiti a Kerbala.

Se la notizia non fosse tragica sarebbe quasi comica, serviva uno studio ed un comunicato ministeriale per dire che farsi inchiodare ad una croce o fustigarsi a sangue non sono pratiche salutari?
Detto questo, io rispetto tutti e ognuno faccia ciò che crede.

Nessun commento:

Posta un commento

Anonymous comments with advertising links are automatically considered SPAM