saluto


mercoledì 20 ottobre 2010

La "Pietra del pesce"


La "Pietra del pesce"
Sulla Piazza del Campidoglio, alla sinistra del Palazzo Senatorio, si trova il Palazzo dei Conservatori. Salendo la seconda rampa di scale del palazzo si nota una singolare lapide, dove si legge:
 "Devono essere date ai Conservatori le teste, fino a comprendere le prime pinne, dei pesci che superano la lunghezza di questa lapide" (1,15 metri) e sotto vi è rappresentato uno storione.
La pena per i contravventori era fissata in 10 fiorini d'oro e non si ammetteva l'ignoranza della legge: una lapide simile (ora al Portico d'Ottavia, affissa all'ingresso di Sant'Angelo in Pescheria) stava ben visibile in "foro piscium", dove si teneva il mercato del pesce.

Nessun commento:

Posta un commento

Anonymous comments with advertising links are automatically considered SPAM