saluto


domenica 31 ottobre 2010

Lourdes


Lourdes
Lourdes è un comune francese del dipartimento degli Alti Pirenei e fa parte del territorio dell'Occitania. La località è conosciuta in tutto il mondo per il "Messaggio di Lourdes" ovvero i gesti e le parole che si sono scambiate la Madonna e Marie Bernarde Soubiroux (Bernadette), alla Grotta di Massabielle, nel corso delle diciotto apparizioni avvenute dall'11 febbraio 1858 al 16 luglio 1858.
La chiesa ha riconosciuto come miracolose sessantasette guarigioni verificatesi fra i pellegrini che si sono recati a Lourdes.
*11 febbraio 1858 - Bernadette contadina quattordicenne del luogo, sua sorella Antonietta e la loro amica Giovanna Abadie, mentre cercavano legna da ardere, arrivarono davanti alla Grotta di Massabielle. Bernadette alzando lo sguardo vide, nella grotta, una “Signora”, avvolta di luce, che la osservava e le sorrideva. E’ la prima apparizione.
*14 febbraio - Le tre ragazze si recano alla grotta e recitano il rosario in Sua presenza. E' la seconda apparizione
*18 febbraio - Terza apparizione durante la quale la Signora invita Bernadette ad andare alla grotta per i successivi quindici giorni.
* Dal 19 febbraio al 4 marzo - Bernadette si reca ogni giorno alla grotta e ogni volta ad eccezione di un lunedì e di un venerdì, la Signora appare. L'avvenimeto ormai è risaputo e il numero delle persone che seguono le ragazzine alla grotta è in continuo aumento, saranno circa ottomila alla quindicesima apparizione.
Durante uno di questi incontri la ragazza è invitata a bere ad una “fontana” in fondo alla grotta, Bernadette vede solo della fanghiglia ma ubbidisce, scava con le mani e beve un sorso di quell’acqua. E' invitata anche a mangiare un po’ di erba, esegue, poi la Visione scompare.
*2 marzo - La Signora dice a Bernadette di riferire ai preti che in quel luogo deve sorgere una cappella. Bernadette comunica il messaggio ma il curato vuole sapere il nome di quell’Apparizione.
*3 marzo - Bernadette chiede il nome ma non ottiene risposta. Il parroco dice alla ragazzina di non tornare in quel luogo perché la stanno prendendo in giro.
*25 marzo - L’Apparizione dice ancora per tre volte a Bernadette che in quel luogo devono costruire una cappella, poi la invita a lavarsi alla “fontana” e a pregare per la conversione dei peccatori. A questo punto la rivelazione: “Io sono l’Immacolata Concezione”. È la sedicesima apparizione.
*16 luglio - Diciottesima e ultima apparizione. La polizia ha chiuso l'area della grotta con un'inferriata ma Bernadette dice di aver visto la Signora vicina come tutte le volte precedenti.
Il vescovo di Tarbes, Mgr Laurence, in seguito autentificherà che ci si è trovati alla presenza della madre di Gesù.

Nessun commento:

Posta un commento

Anonymous comments with advertising links are automatically considered SPAM