saluto


domenica 3 ottobre 2010

Procione (Orsetto lavatore)

Procione  (Orsetto lavatore)classe Mammiferi 
ordine Carnivori
famiglia Procionidi

Dimensioni: Lungo 60 cm circa, con coda di 15-25 cm

Se catturato in età giovane, l'orsetto lavatore può essere addomesticato facilmente, stabilisce ottimi contatti con gli altri animali con cui viene a contatto, purché lo lascino tranquillo, al contrario non esita a battersi.
È animale di taglia robusta con folta pelliccia, il colore sul dorso è grigio/nerastro non uniforme; sulla coda sono disegnati anelli marrone e neri. E' ottimo corridore oltre che nuotatore e arrampicatore. Ha costumi prevalentemente notturni, vive da solitario, anche se allo stato libero, in inverno può aggregarsi in piccoli gruppi, è onnivoro, si nutre di frutta, ghiande, avena, mais, lombrichi, insetti, micromammiferi, uccelli e uova.  Sul muso il pelo scuro disegna una caratteristica maschera che gli dà un'aria divertente, gli occhi sono vicini tra loro e le orecchie tondeggianti, le zampe presentano delle “dita” piuttosto lunghe provviste di artigli taglienti.  Un aspetto curioso che dimostra in cattività è quello di lavare il cibo nell'acqua o di sfregarlo sull'erba prima di mangiarlo, usando gli arti anteriori come piccole mani; sembra che in libertà non abbia questa abitudine. Vive prevalentemente sugli alberi, ma, all'occorrenza, sa occultarsi e sparire sottoterra.
Riproduzione: dopo una gestazione di sessanta o settanta giorni la femmina partorisce da quattro a otto piccoli che nascono ciechi e inetti.

Nessun commento:

Posta un commento

Anonymous comments with advertising links are automatically considered SPAM