saluto


venerdì 1 ottobre 2010

Scarabeo ercole - Dynastes hercules


Dynastes hercules o "scarabeo ercole"
E' un gigantesco coleottero che raggiunge in età adulta anche i 18 cm in realtà buona parte della lunghezza del maschio é data dalla "pinza frontale", formata dal lunghissimo corno sul pronoto e dal corno posto sulla fronte.
Questo scarabeo è la creatura più forte del mondo, se si considerano i valori relativi è, infatti, in grado di sollevare e trasportare 850 volte il suo peso. La femmina, molto più piccola, misura meno della metà del maschio. Lo scarabeo Ercole può cambiare colore, passando dal verde al nero quando nell'ambiente aumenta l'umidità, alcuni teorizzano che si tratti di mimetismo per sfuggire ai predatori, infatti, di giorno il coleottero ha il colore delle foglie, mentre di notte, quando l'umidità nelle foreste aumenta, diventa nero. L’uovo si schiude dopo 40 giorni, lo stadio larvale dura un anno dopo di che passa alla fase di pupa che dura un mese. Il ciclo vitale dell’insetto maturo è di circa 2 anni in cattività. L’area in cui vive si estende dal Messico meridionale alla Bolivia settentrionale all’Amazzonia, e anche alle isole dei Caraibi.
Ne esistono numerose sottospecie, in Giappone questi scarabei sono allevati e venduti, a caro prezzo, come animali da tenere in cattività, si riproducono facilmente e si possono maneggiare tranquillamente Chi ne ha comprato uno assicura che danno molte soddisfazioni perché hanno un buon carattere e riconoscono chi si prende cura di loro.
Poi però leggo che gli adulti abbisognano costantemente di cibo, e non andrebbero mai allevati insieme. Anche durante il periodo dell’accoppiamento alcuni maschi molto aggressivi possono tranciare in due una femmina riottosa semplicemente stringendola con la “pinza”.
Meno male che hanno un buon carattere!

Nessun commento:

Posta un commento

Anonymous comments with advertising links are automatically considered SPAM