saluto


giovedì 7 ottobre 2010

Squalo Elefante

Squalo Elefante
 Ord. Squaliformi
 Fam.  Cetorhinidae
 Gen. Cetorhinus

Il muso sembra una specie di proboscide nei giovani, è più corto negli esemplari adulti, E’ lungo circa 12 metri, può raggiungere i 15, e il peso arrivare sino alle 10 tonnellate. Le aperture branchiali che sono enormi e abbracciano quasi tutto il collo sino lato ventrale. Il corpo affusolato nei giovani diventa tozzo negli adulti. Sono presenti due pinne dorsali, la prima è più grande della seconda oltre ad una piccola pinna anale. Pelviche e pettorali sono poco sviluppate. Gli occhi sono circolari e piccoli.
La bocca è molto ampia, di forma semicircolare negli adulti e ad arco nei giovani. Sulle mascelle esistono da 4 a 7 serie funzionali di denti. Ogni fila ne porta più di 100 su ogni lato della mascella, di forma un po' diversa secondo la posizione che occupano. Ha un fegato enorme, che pesa circa 1/4 del peso totale e che lo aiuta a galleggiare.
Colorazione
Il colore è grigio nerastro o ardesia negli adulti più scuro sul dorso e più chiaro sui fianchi e biancastro sul ventre. Nei giovani più chiaro e più tendente al grigio-blu con ventre biancastro.
Conduce vita pelagica nuotando lentamente e spesso riposando in superficie con le pinne fuori dell'acqua. Compie lunghe migrazioni e sembra che alla fine dell'autunno scenda in profondità e resti senza nutrirsi per tutto l'inverno.
Raggiunge la maturità a 3-4 anni di età.
Si nutre esclusivamente di piccoli organismi planctonici, che trattiene nella bocca filtrando l'acqua attraverso le lamelle ossee branchiali.

Nessun commento:

Posta un commento

Anonymous comments with advertising links are automatically considered SPAM