saluto


venerdì 22 ottobre 2010

Tango - patrimonio dell'umanità UNESCO


Il Tango è patrimonio dell'umanità
"Rappresenta e promuove la diversità culturale e il dialogo", è questa la motivazione con cui l'Unesco premia il ballo della seduzione nato sulle due sponde del Rio della Plata, tra Argentina e Uruguay.
Il Tango è nato all'inizio del 900, dall'incontro fra la cultura creola e quella degli immigrati che dall'Europa venivano a vivere e lavorare a Buenos Aires e in altre città argentine. Dopo una giornata di lavoro questo ballo rappresentava una valvola di sfogo e un modo per socializzare. La parte musicale non prevede l’uso di strumenti a percussione, il Bandoneón è lo strumento fondamentale delle orchestre di tango argentine, è una specie di fisarmonica che ha su entrambi i lati dei bottoni, trentotto per i registri acuti e trentatré per quelli gravi.

Nessun commento:

Posta un commento

Anonymous comments with advertising links are automatically considered SPAM