saluto


sabato 23 ottobre 2010

Thomas Beatie il “ mammo”


Thomas Beatie il “ mammo”
Thomas Beatie trentacinquenne americano dell'Oregon nato donna a diciassette anni decise di cambiare sesso quando s’innamorò di Nancy. Thomas si sottopose a un'operazione chirurgica per rimuovere il seno e dopo un’intensa cura ormonale cambiò le generalità, all’anagrafe e per la legge è già uomo nonostante conservi l’apparato riproduttivo femminile. Quando la moglie Nancy sposata nel 2003 scoprì di non potere avere figli, Thomas decise che, poiché il suo corpo glielo permetteva, sarebbe ricorso all’inseminazione artificiale per avere un figlio. Il 29 giugno 2008 dopo quaranta ore di doglie era nata Susan, il parto era avvenuto naturalmente, non c’era stato bisogno di parto cesareo.
Thomas il 9 giugno 2009 ha dato alla luce con tre giorni di anticipo il suo secondo figlio, il piccolo è nato con un parto naturale ed è sano. Nancy com’era già successo con la primogenita, si occuperà dell’allattamento.


*****
Dopo Thomas Beatie un altro uomo è in dolce attesa di due gemelli: si chiama Ruben Noe Coronado, è uno spagnolo che per l’anagrafe si chiama Stefania.

Assolutamente non voglio fare commenti stupidi, quello che non capisco è il motivo che ha spinto donne tanto desiderose di maternità a volere cambiare sesso.

Nessun commento:

Posta un commento

Anonymous comments with advertising links are automatically considered SPAM