saluto


lunedì 29 novembre 2010

L'arcipelago Fernando de Noronha e l'Atoll das Rocas


L'arcipelago Fernando de Noronha e l'Atoll das Rocas
Patrimonio dell’umanità UNESCO.
Fernando de Noronha è un isola vulcanica che con alcuni isolotti minori forma un arcipelago che copre un'area totale di 18,4 km² L'arcipelago è formato dall'isola principale, Fernando de Noronha e da diverse altre piccole isole, isolotti e scogli (Rata, do Meio, Sela Gineta, Rasa, São José, Cabeluda etc.). Il punto più alto è il Morro do Pico (323 m.), questo promontorio
 rappresenta la punta di un grande sistema vulcanico sottomarino che si innalza dalle profondità dell'Oceano Atlantico per circa 4000 m. L'isola fu scoperta il 10 agosto 1503 dall'esploratore Amerigo Vespucci.
L'isola è anche un parco nazionale marino che copre gran parte dell'isola principale, escludendo soltanto la sezione centrale della costa nord e comprende anche la maggioranza delle piccole isole dell'arcipelago.

Atoll das rocas
Situato a 266 km dalla costa brasiliana, Atoll das Rocas (7 km la sua circonferenza) offre un incredibile paesaggio marino durante la bassa marea, quando la barriera corallina affiora e si formano piccole lagune e pozze che formano degli acquari naturali.

Nessun commento:

Posta un commento

Anonymous comments with advertising links are automatically considered SPAM