saluto


martedì 16 novembre 2010

Yuki-Onna (donna delle nevi)



La Yuki-Onna
E' secondo alcune leggende giapponesi lo spirito di una persona morta per il freddo nella neve. Appare come una bellissima donna alta, dai capelli lunghi, dalla pelle inumanamente pallida o trasparente. Talvolta indossa un kimono bianco, ma in altre leggende è nuda, Nonostante sia bellissima, i suoi occhi provocano terrore nei mortali. Il comportamento della yuki-onna varia di storia in storia. Talvolta si accontenta della morte della sua vittima, altre volte la priva del sangue, occasionalmente seduce gli uomini per sottrarre la loro energia o congelarli attraverso un rapporto sessuale o un bacio, raramente risparmia la sua vittima e la lascia libera. In altre leggende la yuki-onna entra nelle abitazioni delle vittime, spalancando la porta con una folata di vento gelido e le uccide nel sonno. In una delle tante leggende, lascia libero un ragazzo giovane e bello, facendogli però promettere di non parlare mai di quanto è successo. Ormai anziano, l'uomo racconta la storia alla moglie, ma questa si rivela essere la yuki-onna, che lo aveva risparmiato. Avendo infranto la promessa, l’uomo viene abbandonato, non sarà ucciso solo perché dalla loro unione hanno avuto dei figli.

Nessun commento:

Posta un commento

Anonymous comments with advertising links are automatically considered SPAM