saluto


giovedì 23 dicembre 2010

Arcipelago Juan Fernandez- Isola Robinson Crusoe


Arcipelago Juan Fernandez
Riserva Mondiale della Biosfera UNESCO
Juan Fernandez è un arcipelago che si trova 670 km ad ovest della costa del Cile, è costituito dall'isola Robinson Crusoe, l'isola Alexander Selkirk, l'isoletta Santa Clara, più altri isolotti minori. L’arcipelago è di origine vulcanica, con ripide montagne e profondi burroni, le zone pianeggianti sono rare. L'unica isola abitata è Robinson Crusoe che ha una superficie di 96,4 km². La popolazione nel 2002 ammontava a 633 abitanti in gran parte concentrati nella capitale San Juan Bautista. La principale attività economica del luogo è la pesca dell'aragosta.
Isla Robinson Crusoe, è proprio quella del personaggio che dà il titolo al romanzo omonimo. Lo scrittore Daniel Defoe per il suo capolavoro si era ispirato alla storia vera del marinaio scozzese Alexander Selkirk di ventiquattro anni, abbandonato per ripicca nel 1704 dal suo capitano sull’isola, dove visse da solo per oltre quattro anni. Nei secoli XVII e XVIII l’arcipelago fu un covo di pirati e corsari, ancora oggi si favoleggia di un tesoro di ottocento barili d’oro che il corsaro Francis Drake avrebbe nascosto da qualche parte sull’isola.  Proprio per difendersi dai pirati, nel 1749 gli spagnoli costruirono il forte di Santa Barbara sull’isola Robinson Crusoe, in seguito distrutto e ricostruito, e dal 1979 dichiarato monumento storico.
La vegetazione delle isole è caratterizzata da una varietà di forme particolari, quasi il 60% endemiche. Ci sono146 specie di piante da fiore. La foca pellicciata di Juan Fernández (Arctocephalus philippii) fu cacciata quasi fino all’estinzione, nel 1797 c’erano circa 2-3 milioni di animali. Nel 1965 quando si credeva ormai estinta furono avvistati 200 esemplari, da allora la popolazione è cresciuta ora se ne contano circa 9000. Il turismo è stato incoraggiato, le statistiche parlano di circa 3500 visitatori l’anno.

Nessun commento:

Posta un commento

Anonymous comments with advertising links are automatically considered SPAM