saluto


sabato 11 dicembre 2010

Conferenza sui cambiamenti climatici


Cancun Messico: conferenza sui cambiamenti climatici
Si è conclusa la sedicesima Conferenza Onu per la lotta ai cambiamenti climatici, era cominciata il 29 novembre scorso e vi hanno partecipato 194 Paesi che sotto l’egida dell’ONU hanno adottato la prima parte di un accordo sul clima che permette di lasciare aperta la questione sensibile del futuro del protocollo di Kyoto. Il via libera ha ignorato l'obiezione della Bolivia.
Le emissioni dovrebbero calare del 25/40% entro il 2020 in modo che la temperatura globale non aumenti oltre i 2 gradi.
Il ministro degli Esteri messicano, Patricia Espinosa ha dichiarato che l’accordo di Cancun "apre una nuova era per la cooperazione internazionale sul cambiamento climatico".

Il testo dell’accordo:
“È composto da 32 pagine e sette capitoli con premessa e annessi. Oltre alla creazione di un fondo verde, ancora non contabilizzato, da gestire attraverso un comitato di 40 membri, 15 dei paesi industrializzati e 25 dei paesi in via di sviluppo, il pacchetto prevede azioni di adattamento, mitigazione (tagli di Co2), finanza (subito 30 miliardi di euro per il periodo 2010-2013 e successivamente la necessità di mobilitare 100 miliardi di euro l'anno fino al 2020 in favore dei paesi in via di sviluppo), trasferimento di tecnologie”

*****
L’anno scorso la conferenza sul clima era finita con un solenne fiasco!

08/12/2009
Premier e capi di Stato sono riuniti nel Bella Center di Copenhagen per prendere decisioni importanti sul clima.

Un video choc aveva aperto la Conferenza Onu sui cambiamenti climatici


18/12/2009 - Greenpeace commentando i risultati del vertice aveva detto:
 «Quale 'accordo storico': un fiasco totale»

Nessun commento:

Posta un commento

Anonymous comments with advertising links are automatically considered SPAM