saluto


domenica 26 dicembre 2010

Riserva Naturale Wolong (Sichuan - Cina)


Riserva Naturale Wolong (Sichuan - Cina)
Una concentrazione di specie rarissime sia di piante sia di animali fa di questa riserva, uno dei gioielli naturalistici più importanti della Cina. La regione è montuosa, con cime che superano i 6.000 metri, ricca di fiumi, cascate e laghetti glaciali, con fitte foreste e distese di prati. La riserva di 2000 km² è la più grande ed importante delle trentatré riserve create per proteggere il panda gigante. L'86% della popolazione mondiale di questi panda vive qui, ed il rimanente 14% vive in altre due regioni adiacenti a un’altitudine fra i 1500 ed i 3000 metri di quota. A Wolong ci sono anche altri animali rari: il Panda minore, e il Moschidae Gray che è simile al cervo ma senza palchi e con due lunghi canini sporgenti nei maschi. Immerso nella fitta vegetazione del Sichuan, sorge il grande edificio della Wolong Giant Panda Nature Reserve, uno dei pochissimi al mondo, dove il panda è riprodotto, anche con l'uso dell'inseminazione artificiale (i cuccioli sono poi reintrodotti in natura appena possibile). Il personale della riserva attraverso alcune telecamere, ventiquattro ore il giorno e senza spostarsi dagli uffici, è in grado di controllare gli ospiti del parco.
Il centro dispone anche di una stanza con impianti avanzati per l’allevamento artificiale dei piccoli, che i turisti possono osservare attraverso i vetri. I neonati sono della grandezza del palmo di una mano, con gli occhi chiusi e rari peli. I panda sono animali molto pigri e trascorrono dieci ore al giorno a nutrirsi.
Il cibo prediletto è il bambù, il fabbisogno giornaliero è di circa 15 kg, sono anche carnivori ma non sono abbastanza agili da cacciare. A Wolong si possono osservare le diverse fasi di crescita del panda. In estate a Wolong il clima è fresco, ed è il periodo di maggiore dinamismo per i panda; d'autunno i turisti hanno l'occasione di vedere il processo di nascita dei piccoli, mentre la primavera è la stagione degli amori.

3 commenti:

  1. Ciao, so che sono in anticipo, ma non so se trovo il tempo nei prossimi giorni cosi ho deciso ti mandati già oggi gli auguri per l’ultimo del anno.. un sereno 2011 con sincera amicizia Rebecca

    RispondiElimina
  2. che tenerezza mi piacerebbe tanto andarci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se nel 1907 hanno fatto in auto Pechino Parigi, ora si può fare Milano Wolong National Reserve :-)
      Certo bisogna fare partenza intelligente e partire presto per non trovare traffico :-)
      Ciao Carmine buona giornata.
      enrico

      Elimina

Anonymous comments with advertising links are automatically considered SPAM