saluto


lunedì 10 gennaio 2011

Baia di Fundy - Canada


Baia di Fundy 
La Baia di Fundy è un’insenatura dell'oceano Atlantico settentrionale lunga 150 km e larga 80 compresa tra il New Brunswick a nord, la Nuova Scozia a est, e il Maine, a ovest. A est la baia si divide in due rami, la Chignecto Bay e il Minas Channel; la forma a imbuto di questi due rami provoca un’escursione di marea fra le più alte del mondo, è stata misurata una marea record di 19,6 m. Le barche ormeggiate in un porticciolo dell'isola Grand Manan, all'imboccatura della baia, durante l'alta marea sono sollevate anche di 8 metri. Le maree della baia sono sfruttate per la produzione di energia idroelettrica. Il livello di marea è talmente imponente da provocare l’inversione del corso delle acque nel fiume Saint John, dove l’acqua riesce a risalire anche una serie di rapide. L'Old Sow è un mulinello causato dalle maree che per ordine di grandezza è il secondo al mondo.
Nella baia vi sono alcune isole la più grande è Grand Manan che ha splendide coste, spiagge sabbiose, luoghi per il birdwatching e sentieri per escursioni a piedi. Il Parco Nazionale della Fioriere è accessibile solo nelle ore del giorno interessate dalla bassa marea. In questa zona ci sono degli scogli sui quali crescono cedri canadesi e alberi di alto fusto. Durante la bassa marea questi isolotti emergono dall’acqua e la vegetazione che prima era quasi a livello del mare ora sembra crescere in enormi fioriere. L’enorme flusso delle acque convoglia nella baia una notevole quantità di nutrimento che attira pesci, aragoste e durante l’estate e l’autunno anche le balene. Quando le acque si ritirano, sulle spiagge rimane uno strato rossastro di alghe e plancton che attira gabbiani.

Nessun commento:

Posta un commento

Anonymous comments with advertising links are automatically considered SPAM