saluto


lunedì 7 marzo 2011

Il polentone di Molare


Il polentone di Molare
Molare è un comune della provincia di Alessandria che è noto, fra le altre cose, anche per una manifestazione tradizionale ultra centenaria, è la sagra del polentone. La tradizione narra che in tempi lontani, gli abitanti delle frazioni intorno a Molare, si recassero il primo giorno di Quaresima di ogni anno, nella chiesa parrocchiale. Un anno, mentre i pellegrini si accingevano a rientrare nelle loro abitazioni, furono sorpresi da una forte nevicata che li costrinse a rifugiarsi sotto una tettoia, al freddo, in attesa di riprendere il cammino.
Mentre la nevicata infuriava, passò la carrozza del conte Gajoli Boidi, che invitò i pellegrini a ripararsi nelle cucine del suo castello, dove sarebbero stati rifocillati con polenta e baccalà. I pellegrini, trovandosi poco a loro agio all'interno del castello, chiesero di poter gustare il dono sotto la tettoia dove si erano rifugiati. Furono accontentati ed il pranzo continuò in allegria, tra la curiosità di molti .
In anni successivi qualcuno pensò di rievocare il gesto, preparando in piazza una grande polenta che viene distribuita a tutti i presenti fra canti e balli. La festa da decenni si è trasformata in una grande manifestazione folcloristica.

Nessun commento:

Posta un commento

Anonymous comments with advertising links are automatically considered SPAM