saluto


mercoledì 9 marzo 2011

La tartaruga del lago Hoan Kiem - Hanoi -


La tartaruga del lago Hoan Kiem 
"Look at Vietnam news" scrive che centinaia di persone, animalisti e curiosi sono ammassate intorno al piccolo lago Hoan Kiem nel pieno centro della capitale Hanoi per osservare i sommozzatori e le barche della protezione civile impegnate nel tentativo di salvare una tartaruga gigante della specie Swinhoei di Rafetus che è ferita e sofferente. Dicono che abbia circa 300 anni (forse molto meno) è un bestione lungo 180 cm. pesa 200 chili, ha il carapace molle. E’ l’ultimo esemplare sopravvissuto nell'Hoan Kiem, è fra gli ultimi quattro viventi al mondo. Questa non è una tartaruga qualsiasi, i suoi antenati hanno accompagnato per migliaia di anni la vita della città ed erano ritenuti manifestazioni visibili della divinità. Per i vietnamiti è un animale leggendario simbolo di fortuna e della lotta per l'indipendenza del Vietnam. La tartaruga soffre per le ferite, l’inquinamento e le immondizie accumulate nel lago, chi cerca di curarla vorrebbe trasferirla in un adiacente specchio d’acqua pulita, ma per alcuni uno choc del genere potrebbe rivelarsi una cura peggiore del male. Intanto centinaia di abitanti di Hanoi stanno ripulendo il laghetto e costruendo un’isola artificiale di sabbia da adibire a ospedale per la tartaruga malata.
Secondo una leggenda locale l'imperatore Le Loi nel 15esimo secolo avrebbe respinto l'invasore cinese grazie a una spada magica, donatagli da una divinità dalle sembianze della tartaruga e poi restituita all'animale tuttora vivente. Il nome del lago“Hoan Kiem” significa lago “della spada restituita”.

Nessun commento:

Posta un commento

Anonymous comments with advertising links are automatically considered SPAM