saluto

giovedì 30 settembre 2010

Falco e la falconeria

Il Falco e la falconeria
I rapaci utilizzati per La falconeria sono i falchi, gli sparvieri, e gli astori.
Il primo è adatto a spazi liberi dove può lanciarsi in picchiata gli altri due sono più adatti al bosco.Nei rapaci le femmine sono più grandi dei maschi.
Il falco pellegrino,il più noto, è lungo 40/50 cm.ed ha un apertura alare di 90/110 cm.
in picchiata sembra possa raggiungere i 300 km/h
Oggi i falchi che possiamo tenere devono essere tutti nati in cattività di seconda generazione e la loro provenienza deve essere attestata da un documento CITES.
In Italia da molto tempo non è più possibile catturare i rapaci utilizzati in falconeria
La Falconeria non è per i bambini.
Se amate gli uccelli e pensate che un falcone o un astore sarebbero insoliti animali domestici, fareste meglio a riconsiderare tutto, perchè non sono certo animali domestici! Sono animali che richiedono moltissime cure, per esempio  devono volare da quindici minuti fino a un’ora al giorno con costanza.

Nessun commento:

Posta un commento

Anonymous comments with advertising links are automatically considered SPAM